cura

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

cura f sing(pl.: cure)

  1. premura per qualcosa o per qualcuno, spesso fondata sulla fiducia reciproca
  2. terapia medica al fine di ottenere una guarigione o la guarigione stessa

Open book 01.svgVoce verbale

cura

  1. terza persona singolare dell'indicativo presente di curare

Hyph.png Sillabazione[modifica]

cù | ra

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈkura/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino cūra

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Posso dirvi d'aver cura dei denti, di non ridurli per pigrizia neri ? »

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Nuvola apps kreversi.png Alterati[modifica]

Isimple system icons web find.png Proverbi e modi di dire[modifica]

  • prendersi cura [di qualcuno]: occuparsi del bene di persone a sé vicine, anche per la loro salute, talvolta il loro benessere economico e faccende quotidiane
  • con cura: "amorevolmente"; delicatamente
  • aver cura di qualcuno: dedicarsi a qualcuno con amore e responsabilità, spesso appunto tra sposo e sposa
  • cura di sé: non è soltanto la volontà di evitare rischi e pericoli ma anche il desiderio di realizzare per sé una condizione adeguata, per esempio con abiti decorosi, una buona educazione nonché cultura e talvolta erudizione, relazioni sociali in concordia ed armonia, un sostentamento onesto e soddisfacente, possibilmente una famiglia, civiltà, salute finanche l'igiene personale, etica ed informazione sull'attualità, ecc
  • c'è una cura per tutto: "Beh, più ottimista di così..."

Nuvola filesystems www.png Traduzione

SPQRomani.svg Latino[modifica]

Prima declinazione
  singolare plurale
nominativo cūră cūrae
genitivo cūrae cūrārŭm
dativo cūrae cūrīs
accusativo cūrăm cūrās
vocativo cūră cūrae
ablativo cūrā cūrīs

Open book 01.svgSostantivo

cura f sing, prima declinazione (genitivo: curae)

  1. cura, attenzione, premura, riguardo, sollecitudine
  2. preoccupazione, cruccio, affanno, pensiero, ansia, pena
  3. incarico, impegno, compito, responsabilità, gestione, amministrazione
  4. (medicina) cura (di una malattia o afflizione), rimedio, medicina
  5. (agricoltura) lavoro agricolo, coltivazione (di piante), allevamento (di animali)

Hyph.png Sillabazione[modifica]

  • (sostantivo, nominativo e vocativo singolare) cū | ră
  • (sostantivo, ablativo singolare) cū | rā
  • (voce verbale) cū | rā

Open book 01.svgVoce verbale

cura

  1. seconda persona singolare dell'imperativo presente attivo di cūrō

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

  • sostantivo
    • (pronuncia classica, nominativo e vocativo singolare) IPA: /ˈkuː.ra/
    • (pronuncia classica, ablativo singolare) IPA: /ˈkuː.raː/
    • (pronuncia ecclesiastica, tutti i casi) IPA: /ˈku.ra/
Ascolta la pronuncia (pronuncia classica, nominativo e vocativo singolare) :
  • voce verbale
    • (pronuncia classica) IPA: /ˈkuː.raː/
    • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈku.ra/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

discendenti in altre lingue

La parola cura ha un significato anche nelle seguenti lingue: Flag of Catalonia.svg Catalanocatalanobandiera multilinguistica spagnola Spagnolo, spagnoloFlag of Portugal.svg Portoghese, portoghese.

Puoi contribuire a migliorare questa voce di Wikizionario modificando questa pagina e aggiungendo i dettagli che conosci (analisi grammaticale, declinazione o coniugazione, pronuncia, altri eventuali significati con le relative traduzioni in italiano, ecc.) per una di queste lingue, seguendo le linee guida per le sezioni in lingua straniera; quando avrai completato la sezione dedicata, rimuovi da questo elenco la lingua che hai appena aggiunto.