custodia

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

custodia f sing (pl.: custodie)

  1. contenitore fatto per custodire o difendere cose di pregio o facili a rovinarsi
  2. (diritto) controllo o affido di qualcosa o qualcuno
    • custodia cautelare, stato di limitazione di libertà di una persona che, in seguito a provvedimento del giudice penale, è detenuta in carcere o regime di arresti domiciliari per esigenze di particolare rilevanza
  3. (economia) conservazione di valori in cambio di un corrispettivo

Hyph.png Sillabazione[modifica]

cu | stò | dia

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /ku'stɔdja/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino custodia che deriva da custos cioè "custode"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Nuvola apps kreversi.png Alterati[modifica]

Isimple system icons web find.png Proverbi e modi di dire[modifica]

  • agente di custodia: guardia carceraria

Nuvola filesystems www.png Traduzione

SPQRomani.svg Latino[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

custodia

  1. custodia, difesa, riparo, controllo, sorveglianza
  2. guardia, sentinella, corpo di guardia, posto di vigilanza
  3. arresto, cattura
  4. prigione, carcere
  5. prigioniero, detenuto