Vai al contenuto

semplice

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Aggettivo

semplice m e f sing

   singolare   plurale 
 maschile    semplice    semplici 
 femminile    semplice    semplici 
  1. privo di complicazioni e difficoltà
  2. (per estensione) che non desta preoccupazione o problemi ma anzi permette di scorgere la positività delle cose della vita
  3. (senso figurato) puro, sincero, leale, che è spontaneo ed immediato pur mantenendosi legato alla verità
    • sono semplici anche perché, pur dotti sull'esistenza di intenzioni e meditazioni non buone, sono integri
  4. (spregiativo) che risulta facilmente soggetto al raggiro; ignorante
  5. (per estensione) quando riferito ad un oggetto, un'esperienza o anche un lavoro, riguarda qualcosa adatto, secondo l'attitudine o natura, specificamente proprio
  6. (familiare) rispetto ad un discorso a cui segue, designa un aspetto vano ed assieme banale di tratti caratteriali negativi
  7. mentre una cosa “facile” risulta spesso compiuta in poco tempo, senza troppo impegno e senza un’attività intellettiva eccessivamente acuta, una cosa “semplice” richiede intelligenza, persino un particolare talento, consapevolezza e doti rare, quali la gioia nel realizzarle, una pazienza virtuosa e “spirito innovatore

Sostantivo

semplice m inv

  1. (botanica) erba con effetti medicinali

Sillabazione[modifica]

sém | pli | ce

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈsemplit͡ʃe/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino simplex

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Termini correlati[modifica]

Traduzione

di militare
sobrio
facile
dello stile
costituito di un solo elemento
schietto
sostantivo