ricevere

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Verbo

Transitivo[modifica]

ricevere (vai alla coniugazione)

  1. ottenere, generalmente da terzi in modo prevalentemente passivo o comunque limitato nell'azione
    ho ricevuto un dono
  2. accogliere altre persone, spesso usato in campi formali
    dobbiamo prepararci a ricevere il presidente con il massimo degli onori'
  3. individuare, processare in qualche modo un eventuale segnale, in telecomunicazioni, spesso accoppiato a trasmettere
    il mio telefono cellulare non riceve alcun segnale qui

Sillabazione[modifica]

ri | cé | ve | re

Pronuncia[modifica]

IPA: /riˈt͡ʃevere/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino recĭpĕre, composto di re- e capĕre ossia "prendere"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Meglio dare che prendere; ma talvolta può esserci più umiltà nel ricevere che nel donare »

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • ricevere una dritta: ricevere un'anticipazione

Traduzione

Altri progetti[modifica]