accogliere

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Verbo

Transitivo[modifica]

accogliere (vai alla coniugazione)

  1. accettare qualcuno o qualcosa, talvolta per coinvolgere e/o verificare
    • Si dovrà accogliere l'ambasciatore con tutti i riguardi
    • È vietato accogliere richieste prive di documentazione
  2. (per estensione) (senso figurato) "attingersi" a comprendere per interesse incontrastato
  3. (per estensione) accettare benevolmente senza compromessi
  4. ospitare, ad esempio nella propria abitazione, in un ristorante o in un immobile in genere, con favore e buone intenzioni

Sillabazione[modifica]

ac | cò | glie | re

Pronuncia[modifica]

IPA: /akˈkɔʎʎere/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino accollĭgĕre, formato da ad- e da collĭgĕre ossia "cogliere", "raccogliere"

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Termini correlati[modifica]

Traduzione

accettare qualcuno o qualcosa
estensione, attingersi a comprendere per interesse incontrastato
estensione, accettare benevolmente senza compromessi
ospitare con favore e buone intenzioni