Vai al contenuto

pro-

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Prefisso

pro-

  1. prima parte di lemmi composti dall'accostamento di due parole la prima delle quali significa davanti
    • un prologo significa etimologicamente ciò che precede una commedia
  2. prima parte di parole composte che indicano legami di parentela
    • Luigi è il prozio di Giacomo

Sillabazione[modifica]

pro

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino pro-, dalla preposizione pro cioè "davanti"

Parole derivate[modifica]

Vedi: elenco automatico

Traduzione

Vedi le traduzioni

Latino[modifica]

Prefisso

pro-

  1. indica movimento in avanti o verso l'esterno
  2. (senso figurato) indica l'essere preminente, l'essere in posizione di maggior importanza o prestigio
  3. indica giovamento, l'avvantaggiare qualcuno o qualcosa
  4. (in senso temporale) indica l'avvenire prima, precedentemente
  5. indica sostituzione o scambio, l'essere o agire al posto di

Sillabazione[modifica]

prō- oppure pro-

Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /proː/ ˈˈoppure /pro/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /pro/

Ascolta la pronuncia (pronuncia classica) : File:la-cls-pro-.ogg

Etimologia / Derivazione[modifica]

dalla preposizione pro

Parole derivate[modifica]

discendenti in altre lingue

Termini correlati[modifica]