Vai al contenuto

proboscide

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Un elefante africano con la proboscide tra le due zanne

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

proboscide f sing (pl.: proboscidi)

  1. (zoologia) naso degli elefanti
  2. (araldica) figura araldica convenzionale a forma di proboscide di elefante posta in palo, ondeggiante a S, spesso utilizzata come cimiero principalmente dell'araldica tedesca, in questo caso compare abitualmente in coppia
  3. (senso figurato) (scherzoso) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu

Sillabazione[modifica]

pro | bò | sci | de

Pronuncia[modifica]

Pronuncia mancante. Se vuoi, aggiungila tu.

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino proboscis che deriva dal greco προβοσκίς formato da προ- cioè pro- ( nel significato di "davanti") e da βόσκω che significa "nutrire", perché è utilizzato per avvicinare il cibo alla bocca

Parole derivate[modifica]

Termini correlati[modifica]

Traduzione

appendice prensile del muso dei pachidermi

Francese[modifica]

Sostantivo

proboscide

  1. (araldica) proboscide

Sinonimi[modifica]