prologo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

prologo m sing (pl.: prologhi)

  1. (arte) (teatro) (cinematografia) (musica) parte iniziale di un'opera musicale o teatrale che introduce alla storia narrata. Ha la funzione di fare entrare lo spettatore nell'ambiente che lo aspetta nell'opera
  2. (per estensione) introduzione ad un prodotto artistico
  3. (senso figurato) definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu

Hyph.png Sillabazione[modifica]

prò | lo | go

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /'prɔlogo/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino prolŏgus, che deriva dal greco πρόλογος, composto di προ- ossia "avanti" e λόγος ovvero "discorso"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Nuvola apps kreversi.png Alterati[modifica]


Da non confondere con[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione

teatro
introduzione
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Il Sansoni, Italiano edizione on-line da "www.corriere.it"
  • Sinonimi e contrari, RCS Libri edizione on line
  • Dizionario Italiano Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line
  • Tullio De Mauro, Il nuovo De Mauro, Internazionale.it edizione on line
  • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line