cresco

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

bandiera italiana Italiano[modifica]

Voce verbale

cresco

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di crescere

Sillabazione[modifica]

cré | sco

Pronuncia[modifica]

  • IPA: /ˈkre.sko/

Etimologia / Derivazione[modifica]

vedi crescere

Traduzione

voce verbale

Latino[modifica]

Verbo

Intransitivo[modifica]

cresco (vai alla coniugazione) terza coniugazione, privo della forma passiva (paradigma: crēscō, crēscis, crēvi, crētum, crēscĕre)

  1. crescere (in dimensioni), ingrandirsi, ingrossarsi
  2. crescere, svilupparsi, divenire adulto
  3. crescere (in numero, valore), aumentare, moltiplicarsi
  4. (senso figurato) crescere (in forza, vigore, intensità), rafforzarsi, aumentare
  5. (specialmente di piante) spuntare, nascere, crescere

Sillabazione[modifica]

  • (classica) crēs | cō
  • (ecclesiastica) crē | scō

Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈkreːs.koː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈkre.sko/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal proto-italico *krēskō, discendente del proto-indoeuropeo *ḱreh-, "crescere, ingrandirsi"; stessa radice del greco antico κόρος (kóros), "ragazzo"

in alternativa (Piangiani), derivato incoativo del verbo creo, "creare", ed in questo caso discendente dell'indoeuropeo kʷer- (si veda creo per ulteriori informazioni)

Sinonimi[modifica]

Parole derivate[modifica]

discendenti in altre lingue

Termini correlati[modifica]