Vai al contenuto

variabile

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Aggettivo

variabile m e f sing (pl.: variabili)

  1. che varia, che pùò cambiare; anche non stabile
    • Precipitazioni variabili in Lombardia e in Piemonte.

Sostantivo

variabile (Wikipedia approfondimento) f sing (pl.: variabili)

  1. (matematica) (fisica) quantità in grado di assumere valori diversi in numero
  2. (informatica) locazione di memoria che può contenere un valore e che può essere modificata
  3. (economia) (statistica) insieme di tratti distintivi di un campione di riferimento
  4. (per estensione) elemento o aspetto che può essere soggetto a variazioni

Sillabazione[modifica]

va | ri | à | bi | le

Pronuncia[modifica]

IPA: /vaˈrjabile/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino tardo variabĭlis, che deriva da variare cioè "variare"

Sinonimi[modifica]



Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Traduzione

Altri progetti[modifica]