guard

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Flag of the United Kingdom.svg Inglese[modifica]

a guard of Buckingham Palace, in London

Open book 01.svgSostantivo

guard sing (pl.: guards)

  1. guardia, guardiano, custode
  2. (militare) sentinella, guardia
  3. (per estensione) (stato di) allerta, cautela, difesa
    • to be on guard about/over something - essere in allerta per qualcosa
  4. (armi), (scherma) guardia (di una spada)
  5. (per estensione) protezione (ad es. la carenatura di un motore, o i parastinchi sportivi etc.)
  6. (sport) guardia (in sport come il basket, il football americano etc.)
  7. (trasporti) capotreno

Open book 01.svgVerbo

Transitivo[modifica]

guard (vai alla coniugazione) (3° persona sing. presente guards, participio presente guarding, passato semplice e participio passato guarded)

  1. custodire, sorvegliare, proteggere, difendere
  2. (raro come transitivo) stare attento a, fare attenzione a, essere cauto riguardo a

Intransitivo[modifica]

guard (vai alla coniugazione) (3° persona sing. presente guards, participio presente guarding, passato semplice e participio passato guarded)

  1. stare in guardia, in allerta, essere cauto (generalmente con la preposizione against)

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

Ascolta la pronuncia (US) :

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

come verbo, dal francese antico guarder, "custodire, difendere" (da cui anche il francese moderno garder), dal franco *wardōn, a sua volta dalla radice germanica *wardāną; dalla stessa radice anche il verbo inglese to ward ed il sostantivo warden. Come sostantivo, o derivato direttamente dal verbo o dal francese antico guarde, sempre derivato da guarder (si veda garde in francese moderno)

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Fairytale down blue.pngFairytale up blue.png Varianti[modifica]