battere

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgVerbo[modifica]

Transitivo[modifica]

battere  (vai alla coniugazione)

  1. vincere, sconfiggere, qualcuno
    • sono riusciti a battere la squadra avversaria
  2. picchiare, percuotere qualcosa o qualcuno
    • battere le mani
    • battere sul pavimento
  3. si dice dell'orologio che dà il segnale dell'ora
    • l'orologio tra poco dovrà battere le tre
  4. percorrere, con attenzione o facendo ispezioni, un tratto di strada
    • i soccorritori dovranno battere tutti i sentieri per trovare i dispersi
  5. (gergale) prostituirsi per strada
    • se continui così finirai a battere il marciapiede

Intransitivo[modifica]

battere  (vai alla coniugazione)

  1. si dice di qualcosa che pulsa o dà una cadenza mediante una percussione o una pressione, tipicamente il cuore
    • il cuore normalmente deve battere
  2. (gergale) prostituirsi per strada
    • il pomeriggio la trovavi sempre a battere



Hyph.png Sillabazione[modifica]

bàt | te | re

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /'battere/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino tardo battĕre e da quello classico battuĕre


Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]


Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Isimple system icons web find.png Proverbi e modi di dire[modifica]

  • la lingua batte dove il dente duole : quando c'è un problema che influenza una parte della nostra vita, noi diventiamo sempre più sensibili a quell'insieme di aspetti che ne sono toccati
  • battere in ritirata, battersela : fuggire, fare la ritirata, darsela a gambe
    battiamocela!
  • battere i denti : si dice così quando, per il freddo, la mandibola si muove rapidamente e sbatte contro la mascella
  • batter cassa : chiedere soldi, anche in modo insistente e fastidioso, ma non in senso di elemosina, ma anzi quando questi soldi sono in effetti dovuti, anche se l'interlocutore preferirebbe non darli
  • battere la fiacca : poltrire, non fare nulla, oziare, non lavorare
  • pioggia battente : quando la pioggia è forte e incessante, e si sente il suo picchiettio senza quasi interruzioni
  • battere il tempo : segnare un tempo musicale o il ritmo di una marcia o di un lavoro, con un rumore di percussione
  • battere un testo, battere a macchina, battere al computer : scrivere un testo con un dispositivo dotato di tastiera, come una vecchia macchina da scrivere o un computer
  • in un batter d'occhio : molto rapidamente (come il battere delle palpebre)
  • (fare qualcosa) senza battere ciglio : (fare qualcosa) senza una reazione, senza tradire emozioni, in modo apparentemente indifferente anche se magari si compie o si subisce un atto grave dalle pesanti ripercussioni
  • (le parti del corpo) dove non batte il sole : le zone intime del corpo, che sono sempre coperte dagli indumenti
  • battere qualcuno su tutti i fronti : quando si riesce a prevalere su qualcuno in un'intera gamma di prove, con successo completo che non lascia speranze all'avversario
  • battere chiodo : avere da fare, da lavorare
    oggi non si batte chiodo
  • batter d'ali : azione o fenomeno repentino, agitato o veloce
    questo amore è stato un batter d'ali
  • battere bandiera : tenere issata una bandiera
    il battello batteva bandiera francese
  • (fare) batti e ribatti : discutere animatamente, con provocazioni, risposte e controrisposte

Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]