tradire

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgVerbo

Transitivo[modifica]

tradire (vai alla coniugazione)

  1. imbrogliare un individuo abusando della sua buona fede
  2. (per estensione) commettere adulterio

Hyph.png Sillabazione[modifica]

tra | dì | re

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /tra'dire/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino tradĕre ossia "consegnare" ( sottinteso: ai nemici)

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Chi tradisce il proprio partner è un grande immaturo. La dimensione affettiva è una chiamata all'amore, che si manifesta nella fedeltà, nell'accoglienza, nella misericordia: devono avere la capacità di prendere su di sé il peso di qualcun altro e amarlo senza ambiguità. L'adultero, il lussurioso, l'infedele è una persona immatura che tiene per sé la propria vita e interpreta le situazioni in base al proprio benessere e al proprio appagamento »

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Isimple system icons web find.png Proverbi e modi di dire[modifica]

  • tradire le aspettative: deludere

Nuvola filesystems www.png Traduzione

Vedi le traduzioni