perdonare

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgVerbo

Transitivo[modifica]

perdonare  (vai alla coniugazione)

  1. esprimere un sentimento di benevolenza nei confronti della persona di chi ci ha offeso
  2. (per estensione) assolvere da una colpa per un grave o un lieve danno contro qualcuno
  3. (raro) non serbare più rancore, non avere un risentimento o non sentire contrarietà verso una persona che potrebbe aver offeso, magari scherzando troppo, deridendo, dicendo parole sbagliate, sminuendo la sofferenza e non rispettando la dignità o l'importanza di qualcuno o qualcosa, addirittura con l'azione o anche cercando di rendere spiacevole qualcosa invece gradito in modo particolare ad un individuo, per esempio per una passione, per un interesse o proprio nel lavoro

Hyph.png Sillabazione[modifica]

per | do | nà | re

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino medievale perdonare che deriva dal latino classico condonare cioè "condonare"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione

diritto
essere troppo permissivo
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Sinonimi e Contrari, RCS Libri edizione on line
  • Vocabolario, Treccani edizione online