puto

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

SPQRomani.svg Latino[modifica]

Open book 01.svgVerbo

Transitivo[modifica]

puto (vai alla coniugazione) prima coniugazione (paradigma: putō, putās, putāvī, putātum, putāre)

  1. pulire, purificare, (di cereali) mondare, (di lana) cardare
  2. (agricoltura) potare, sfrondare
  3. (senso figurato) appurare (un totale), valutare, calcolare, stimare
  4. (senso figurato) stimare, ritenere, giudicare, considerare (come), valutare (come)
  5. (senso figurato) ritenere, credere, pensare

Hyph.png Sillabazione[modifica]

pŭ | tō

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈpu.toː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈpu.to/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

da putus, "pulito, puro", a sua volta dalla radice indoeuropea *pewH-, "pulire, purificare" (da cui anche purus)

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

discendenti in altre lingue