Vai al contenuto

superiore

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Aggettivo

superiore m e f sing (pl.: superiori)

  1. più grande
  2. (raro) divino

Sostantivo


   singolare   plurale 
 maschile    superiore    superiori 
 femminile    superiora    superiore 

superiore m sing

  1. persona ritenuta meglio in integrità, talvolta per natura spirituale, in sapienza e per comportamento etico e morale
  2. (militare) specifica di grado per maggiore, colonnello o, in marina, capitano
  3. (familiare) capo, raramente nel lavoro o in professioni specializzate, per esempio mediche

Sillabazione[modifica]

su | pe | rió | re

Pronuncia[modifica]

IPA: /supeˈrjore/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino superior comparivo di supĕrus cioè "che sta sopra"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Pensavo e dicevo fra me: «Ecco, io ho avuto una sapienza superiore e più vasta di quella che ebbero quanti regnarono prima di me in Gerusalemme. La mia mente ha curato molto la sapienza e la scienza» »

Sinonimi[modifica]


Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Alterati[modifica]

Traduzione

Vedi le traduzioni
anteriore, precedente
più valido
riferito a qualità, a capacità
più alto, più elevato
che è situato più sopra