Vai al contenuto

niteo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

Latino[modifica]

Verbo

Intransitivo[modifica]

niteo (vai alla coniugazione) seconda coniugazione, privo della forma passiva (paradigma: nitĕo, nites, nitui, n.e., nitēre; difettivo, manca del tema del supino)

  1. brillare, risplendere, scintillare
  2. (senso figurato), (di piante, coltivazioni) essere lussureggiante, crescere rigoglioso
  3. (senso figurato), (di animali o persone) essere in buona salute, essere florido, essere pasciuto
  4. (senso figurato), (di persone) risplendere, essere bello, elegante, affascinante
  5. (senso figurato), (di persone, qualità) brillare, spiccare, eccellere
  6. (senso figurato), (di cose, ricchezze) essere abbondante, essere sontuoso, abbondare

Sillabazione[modifica]

nĭ | tĕ | ō

Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈni.te.oː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈni.te.o/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal proto-indoeuropeo *ney-, "brillare"

Sinonimi[modifica]

Parole derivate[modifica]

Termini correlati[modifica]

Da non confondere con[modifica]

  • nitor (come verbo deponente), derivato da una diversa, e non correlata, radice proto-indoeuropea