donna

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

donna  (Wikipedia approfondimento) f sing (pl: donne)

  1. (antropologia) (zoologia) (mammalogia) adulto femminile della specie umana
una donna
  1. (carte) carta da gioco detta anche regina
  2. (scacchi) il pezzo più importante, dopo il re, perché ha le stesse funzioni sia dell'alfiere sia della torre

Hyph.png Sillabazione[modifica]

dòn | na

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈdɔnna/

Ascolta la pronuncia :

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino volgare dŏmna che deriva dal latino dŏmĭna ossia «signora, padrona» della domus, ovvero della «casa»

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
« Beato il marito di una donna virtuosa; il numero dei suoi giorni sarà doppio. Una brava moglie è la gioia del marito, questi trascorrerà trascorrerà gli anni in pace. Una donna virtuosa è una buona sorte, viene assegnata a chi teme il Signore. »

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Nuvola apps kreversi.png Alterati[modifica]

Isimple system icons web find.png Proverbi e modi di dire[modifica]

  • La giustizia è la forza dei re, la furbizia è la forza della donna, l'orgoglio è la forza dei pazzi, la spada è la forza del bandito, l'umiltà è la forza dei saggi, le lacrime sono la forza del bambino, l'amore di un uomo e una donna è la forza del mondo
  • Chi di una donna brutta s'innamora, lieto con essa invecchia e l'ama ancora
  • donna al volante, pericolo costante, riferimento all'iniziale possibilità solo maschile di guidare un'automobile, ritenuta simbolo di affermazione economica e sociale già subito dopo essere stata inventata
  • donne!: si sente spesso dire nei film, quando gli uomini si arrendono di fronte all'imperscrutabile complessità del genere femminile
  • donna barbuta (o baffuta), sempre piaciuta: affermazione di (?) dubbio gusto, forse a volte usata anche per dare consolazione o riparazione a una situazione spiacevole per una ragazza
  • chi dice donna dice danno: le donne sarebbero fonte di guai
  • buona donna: donna di facili costumi, prostituta
    quello lì è proprio un figlio di buona donna
  • col fuoco, con la donna e con il mare, c'è poco da scherzare
  • un prete per campanile e una donna per camino: per evitare litigi in ogni ambiente deve comandare uno solo
  • ogni bella scarpa diventa ciabatta, ogni bella donna diventa nonna
  • chi vuol vivere e star sano dalle donne stia lontano (poi mutuato in parenti serpenti), un uomo non deve e non può dare ragione a una donna

Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]

Altri progetti[modifica]