denique

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

SPQRomani.svg Latino[modifica]

Open book 01.svgAvverbio

denique

  1. (con valore temporale) alla fine, infine, finalmente, alla buonora
  2. (con valore conclusivo, in chiusura di discorso o di enumerazione) infine, da ultimo, per ultimo, in conclusione, in breve, insomma
  3. (con valore disgiuntivo) eppure, e invece, e perfino, e addirittura
  4. (con valore conclusivo/consecutivo) perciò, pertanto, quindi, conseguentemente
  5. (insieme ad altro avverbio o complemento di tempo, come tum, nunc etc.) proprio (in quel momento), soltanto (allora)

Hyph.png Sillabazione[modifica]

dē | nĭ | que

Nuvola apps edu languages.svg Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈdeː.ni.kʷe/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈde.ni.kwe/

Ascolta la pronuncia (pronuncia classica) :

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

etimologia dubbia, probabilmente dalla radice del proto-indoeuropeo *-de, che indica avvicinamento (dalla quale la preposizione de, e il suffisso di avverbi come inde, quondam etc.) e l'enclitica -que, "e"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]