Vai al contenuto

deconcentrare

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Verbo

Transitivo[modifica]

deconcentrare (vai alla coniugazione)

  1. riferito a cose o persone, collocare su di un luogo ampio, mantenendo spazio tra di esse ed evitandone la concentrazione
  2. riferito a poteri, mansioni etc., distribuire tra più persone o entità, evitando che ricadano su una sola persona o organo
  3. (senso figurato) fare perdere la concentrazione mentale, la capacità di focalizzare l'attenzione su un compito specifico

Sillabazione[modifica]

de | con | cen | trà | re

Pronuncia[modifica]

IPA: /dekont͡ʃenˈtrare/

Etimologia / Derivazione[modifica]

composto del prefisso de-, con funzione privativa, e di concentrare

Sinonimi[modifica]

Parole derivate[modifica]

Traduzione

collocare su luogo ampio evitando la concentrazione
distribuire poteri, mansioni fra più persone o enti a discapito di un organo centrale
fare perdere la concentrazione mentale