società

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

società (Wikipedia approfondimento) f inv

  1. (antropologia) (sociologia) comunità di esseri umani
  2. associazione di individui guidata da uno scopo comune
  3. (diritto) (economia) (commercio) (finanza) persona giuridica formata da varie persone che mettono in comune capitali per produrre beni e servizi e per dividersi i guadagni
    • società per azioni

Sillabazione[modifica]

so | cie | tà

Pronuncia[modifica]

IPA: /sot͡ʃeˈta/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino sociětas, derivazione di socius ossia "socio"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Ai miei occhi le società umane, come gli individui, diventano qualcosa solo grazie alla libertà »
Collabora a Wikiquote
«Ho io fatta alcuna cosa per la società? Dunque a me ho recato vantaggio. Questo discorso ti sia presente in ogni tempo; non abbandonarlo.„ »

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Termini correlati[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • mettersi in società: essere soci e/o collaboratori, per esempio in un'attività lavorativa
  • abito da società:
  • alta società:
  • gioco di società
  • in società:
  • l’onorata società: la mafia.

Traduzione

Vedi le traduzioni

Altri progetti[modifica]