associazione

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

associazione (Wikipedia approfondimento) f sing (pl.: associazioni)

  1. atto o effetto dell'associare
  2. (diritto) (economia) unione o compagnia di persone, formata con un intento o interesse comune
  3. (diritto) (associazione a delinquere) unione di più persone (non meno di 5) a scopo criminoso
  4. (chimica) fenomeno per cui molecole semplici tra loro uguali, in soluzione oppure allo stato gassoso, in condizioni specifiche formano molecole relativamente complesse
  5. (biologia) comunità di esseri viventi di specie diverse
  6. (matematica) (statistica) relazione tra due variabili casuali

Sillabazione[modifica]

as | so | cia | zió | ne

Pronuncia[modifica]

IPA: /assot͡ʃaˈtsjone/

Etimologia / Derivazione[modifica]

derivazione di associare a sua volta dal latino associare derivazione di socius ossia "socio"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Per rendere più facile e più sicura la subordinazione della tua vita ai tuoi fini supremi, associa i tuoi sforzi a quelli di coloro che percorrono la stessa via, ma ricordando sempre che l'associazione è mezzo, non fine, e che non deve soffocare ciò che vi è in te di più sacro, la libera volontà della tua personalità morale »

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • associazione d'idee: sinergia tra un'idea ed un'altra che le è affine
  • associazione per delinquere:

Traduzione

aggregazione per scopo comune

Altri progetti[modifica]