Vai al contenuto

senso

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

senso (Wikipedia approfondimento) m sing (pl.: sensi)

  1. (biologia) (fisiologia) capacità di provare sensazioni
  2. (filosofia) contenuto di idee sostanzialmente valido

Sillabazione[modifica]

sèn | so

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈsɛnso/ Ascolta la pronuncia :

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino sensus, derivazione di sentire ossia "percepire"

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Termini correlati[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • senso pratico, senso critico
  • senso del dovere
  • buon senso: propensione o attitudine innata al bene
  • avere il senso per gli affari: riuscire nel lavoro in modo onesto e molto redditizio, quindi avendo già intuito la realizzazione nello stesso
  • sesto senso: gergalmente intende una percezione dell'intuito che, al di là di prove empiriche, detta la condotta di una relazione sociale con chi invero è quindi sottilmente ritenuto biasimevole o inaffidabile
  • senso comune: indica un'opinione veritiera diffusa, sottintesa e infatti non sempre espressa ma appunto evidente, sia in merito alla critica di cose non moralmente accettabili sia attraverso prospettive costruttive quindi senza difficoltà da dover risolvere
  • senso estetico: apprezzare la bellezza, la moda oppure le arti in genere
  • senza senso
  • doppio senso

Traduzione

reazione agli stimoli esterni
percezione, sensazione
direzione
modo

Altri progetti[modifica]