carcere

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search
il carcere di La Coruña

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

carcere  (Wikipedia approfondimento) m sing (pl.: carceri)

  1. (diritto) stabilimento dove sono reclusi i carcerati per scontare la loro pena
    • ho scontato la mia pena nel peggior carcere del paese
  2. condizione di reclusione in un luogo, specialmente in una prigione
    • per quanto commesso gli fu dato il carcere a vita

Hyph.png Sillabazione[modifica]

càr | ce | re

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /'karʧere/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino carcer ossia "recinto"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«In quel tempo, Giovanni, che era in carcere, avendo sentito parlare delle opere del Cristo, per mezzo dei discepoli mando a dirgli: "Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro" »

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione

stabilimento dove sono reclusi i carcerati
condizione di reclusione
  • Dizionario di italiano (ed. sapere.it), De Agostini edizione on line
  • Lemmario italiano, Garzanti linguistica edizione on line
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Tullio De Mauro, Il nuovo De Mauro, Internazionale.it edizione on line
  • Dizionario Italiano Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line
  • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Ottorino Pianigiani, dizionario etimologico ospitato su "www.etimo.it"
  • AA.VV., Dizionario Sinonimi e contrari, Mariotti, 2006, pagina 103


Altri progetti[modifica]