air

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Francese[modifica]

Sostantivo

air m sing (pl.: airs)

  1. aria
  2. aria, cielo, atmosfera
  3. (senso figurato) aria, apparenza, sembianza
  4. (musica) aria musicale, melodia

Pronuncia[modifica]

Ascolta la pronuncia ("un air") :

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino aer, a sua volta dal greco antico ἀήρ (aḗr); nel senso di "aria musicale" derivato dall'italiano aria

Proverbi e modi di dire[modifica]

Inglese[modifica]

Sostantivo

air (non numerabile)

  1. (fisica) (chimica) aria
  2. aria, cielo, atmosfera
  3. (senso figurato) aria, apparenza, sembianza
  4. (musica) aria musicale, melodia

Verbo

Transitivo[modifica]

to air (vai alla coniugazione) (3ª persona sing. presente airs, participio presente airing, passato semplice e participio passato aired)

  1. aerare, arieggiare, ventilare
  2. (telecomunicazioni) trasmettere, mandare in onda (un programma o simili)

Pronuncia[modifica]

  • (UK) IPA: /ɛə(ɹ)/, /ɛː(ɹ)/

Ascolta la pronuncia (UK) :

  • (US) IPA: /ɛəɹ/, /ɛːɹ/

Ascolta la pronuncia (US) :

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino aer, a sua volta dal greco antico ἀήρ (aḗr); entrato nell'inglese attraverso il francese antico aire, eir. Tale termine, introdotto dai Normanni, ha rimpiazzato la parola di origine anglosassone lyft, che permane come loft o lift in alcuni dialetti (ad es. lo scozzese) o parole composte.

Originariamente utilizzato come sostantivo, nel senso di "aria", "atmosfera"; attestato come verbo a partire dal XVI secolo. L'utilizzo nel senso di "trasmettere", "mandare in onda" è ovviamente recente e risala agli anni '30 del XX secolo (originariamente riferito ai soli programmi radiofonici)

Sinonimi[modifica]

Parole derivate[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]