scarto

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

scarto m sing (pl.: scarti)

  1. merce di poco valore
  2. rimozione di carte
  3. (gergale) (spregiativo) persona di poco conto
  4. (matematica) (economia) (statistica) valore assoluto di una differenza tra due numeri reali
  5. differenza tra due prezzi
  6. differenza tra i singoli valori di una distribuzione e la loro media aritmetica


Open book 01.svgVoce verbale

scarto

  1. prima persona singolare dell'indicativo presente di scartare

Hyph.png Sillabazione[modifica]

scàr | to

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈskarto/


Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

vedi scartare

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Non riesco levarmi di mente lo scarto che c'è fra idee e vita. Uno scarto permanente, per quanto noi cerchiamo di celarlo con lucida tenda. E non va. Le idee debbono sposarsi all'azione; se in loro non vi è sesso, non vita, non c'è azione »

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]


Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]


Nuvola filesystems www.png Traduzione

Vedi le traduzioni
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Sinonimi e contrari, RCS Libri edizione on line
  • Sinonimi e contrari, RCS Libri edizione on line
  • Dizionario Italiano Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line
  • AA.VV., Dizionario Sinonimi e contrari, Mariotti, 2006, pagina 501-502