Vai al contenuto

residuo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Aggettivo

residuo m sing

   singolare   plurale 
 maschile    residuo    residui 
 femminile    residua    residue 
  1. che permane
    • con il secco residuo si buttano i rifiuti che restano dopo aver fatto la raccolta differenziata e che non sono riciclabili né pericolosi

Sostantivo

residuo m sing (pl.: residui)

  1. quello che rimane di una somma dopo aver effettuato le uscite o di una materia dopo esser stata lavorata
  2. (fisica) (chimica) ciò che resta di un trattamento

Sillabazione[modifica]

re | sì | duo

Pronuncia[modifica]

IPA: /reˈzidwo/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino residuus che deriva da residere (cioè "rimanere indietro"), formato da re- e sedere, cioè "stare seduti"

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Traduzione

quello che rimane di una somma
ciò che resta di un trattamento