credito

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

credito (Wikipedia approfondimento) m sing (pl.: crediti)

  1. (diritto) (economia) (commercio) (finanza) libertà di un creditore di eseguire una prestazione per conto di un debitore
  2. fiducia nelle affermazioni o nelle azioni di qualcuno
  3. (scuola) competenza maturata da uno studente in una materia di studio

Sillabazione[modifica]

cré | di | to

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈkredito/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino creditum, che deriva dal verbo credo cioè "affidare, credere"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Il credito è il tempo futuro del denaro »

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • Assai ha, chi ha buon credito

Traduzione

facoltà di un creditore di ricevere denaro in prestito
fiducia ispirata al prossimo

Latino[modifica]

Sostantivo, forma flessa[modifica]

credito n

  1. dativo singolare di crēditum
  2. ablativo singolare di crēditum

Voce verbale

credito

  1. seconda persona singolare dell'imperativo futuro attivo di crēdō
  2. terza persona singolare dell'imperativo futuro attivo di crēdō
  3. dativo maschile singolare del participio perfetto (crēditus) di crēdō
  4. ablativo maschile singolare del participio perfetto (crēditus) di crēdō
  5. dativo neutro singolare del participio perfetto (crēditus) di crēdō
  6. ablativo neutro singolare del participio perfetto (crēditus) di crēdō

Sillabazione[modifica]

crē | dĭ | tō

Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈkreː.di.toː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈkre.di.to/

Etimologia / Derivazione[modifica]

vedi crēditum, crēditus, crēdō

Altri progetti[modifica]