applicare

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

bandiera italiana Italiano[modifica]

Verbo

Transitivo[modifica]

applicare (vai alla coniugazione)

  1. adattare una cosa sopra un'altra, che combacino
  2. accostare, portar vicino
  3. (medicina) mettere sulla parte malata; usare al caso
  4. far valere per un dato caso (le leggi, la teoria, un esempio, ecc.)
  5. mettere in pratica una conoscenza
  6. (riflessivo) studiare con attenzione; darsi, dedicarsi

Sillabazione[modifica]

ap | pli | cà | re

Pronuncia[modifica]

IPA: /appliˈkare/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino applicare, derivato a sua volta prefisso ad- e da plicare cioè "piegare"; significa quindi "inclinare, accostare"

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Termini correlati[modifica]

Traduzione

Vedi le traduzioni