Vai al contenuto

mela

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

[1] una mela rossa vista dall'esterno dall'interno

Sostantivo

mela (Wikipedia approfondimento) f sing (pl.: mele)

  1. (botanica) (gastronomia) frutto del melo, di forma sferica con buccia sottile di svariati colori e polpa biancastra
    • quella mela era molto buona
  2. (botanica) (per estensione) frutto con caratteristiche simili al frutto del melo, ovvero frutto di albero simile al melo:
  3. (gastronomia) (regionale) (toscano) mela di culaccio, la parte alta e centrale del culaccio;
  4. per gli usi al plurale, vedi mele;

Sillabazione[modifica]

mé | la

Pronuncia[modifica]

  • IPA: /ˈmela/
  • Ascolta la pronuncia :

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino mālum, ossia mela; per estensione oggetto commestibile di forma tondeggiante

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Se tu hai una mela, e io ho una mela, e ce le scambiamo, allora tu ed io abbiamo sempre una mela per uno. Ma se tu hai un'idea, ed io ho un'idea, e ce le scambiamo, allora abbiamo entrambi due idee.„ »

Sinonimi[modifica]

Parole derivate[modifica]

Alterati[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • una mela al giorno toglie il medico di torno: cura che ogni individuo dovrebbe naturalmente e spontaneamente aver per sé e per la propria salute fisica e mentale nonché per vivere un'esistenza soddisfacente, senza la necessità di interventi "esterni" ma pressoché doverosi, invece spesso con "strumenti preventivi" comunque appunto a disposizione di quasi chiunque
  • mela marcia: chi rovina la reputazione di un gruppo sociale stimato
  • bianco e rosso come una mela

Traduzione

Altri progetti[modifica]