vomo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

SPQRomani.svg Latino[modifica]

Transitivo[modifica]

vomo (vai alla coniugazione) terza coniugazione (paradigma: vomō, vomis, vomui, vomitum, vomĕre)

  1. vomitare, sputare, emettere, espellere o buttare fuori dalla bocca
  2. (per estensione), (di cose inanimate) vomitare, emettere, emanare, mandare fuori
  3. (per estensione), (in particolare) (di vulcani) eruttare

Hyph.png Sillabazione[modifica]

vŏ | mō

Nuvola apps edu languages.svg Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈwo.moː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈvo.mo/

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

dall'indoeuropeo *wemh₁-, "vomitare"; dalla stessa radice indoeuropea derivano anche il sanscrito वमति (vamati), "vomitare"; il greco antico ἐμέω (eméō), "vomitare"; il lituano vemti, "vomitare"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola apps tree.svg Parole derivate[modifica]

discendenti in altre lingue

Isimple system icons web find.png Proverbi e modi di dire[modifica]

Info zoom icon.svg Uso / Precisazioni[modifica]