Vai al contenuto

labile

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Aggettivo

labile m e f sing

   singolare   plurale 
 maschile    labile    labili 
 femminile    labile    labili 
  1. che manca velocemente
  2. (chimica) che si predispone a cambiare
  3. (psicologia) di individuo psicologicamente debole
  4. (per estensione) che si lascia irretire in vizi, con riferimento al successo, ad una condizione di quiete e/o di benessere illudendosi che siano conseguenze di motivi invero non direttamente correlati
    • potere labile

Sillabazione[modifica]

là | bi | le

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈlabile/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino tardo labĭlis, derivazione di labi ossia "scivolare, cadere, scorrere"

Sinonimi[modifica]


Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Termini correlati[modifica]

Traduzione

(psicologia) fragile
  • inglese: weak minded, feeble minded