Vai al contenuto

instabile

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Aggettivo

instabile m e f (pl.: instabili)

  1. (fisica) (meccanica) privo di equilibrio
  2. (chimica) (di) composto che tende a trasformarsi

Sillabazione[modifica]

in | stà | bi | le

Pronuncia[modifica]

IPA: /insˈtabile/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino instabĭlis, formato da in- e stabĭlis cioè "stabile"

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Traduzione

in equilibrio precario, facile a cadere
variabile, soggetto a mutamenti
(chimica) di composto che tende a trasformarsi in un altro

Latino[modifica]

Aggettivo, forma flessa[modifica]

instabile

  1. nominativo neutro singolare di īnstabilis
  2. accusativo neutro singolare di īnstabilis
  3. vocativo neutro singolare di īnstabilis

Sillabazione[modifica]

īn | stă | bĭ | lĕ

Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /iːnˈsta.bi.le/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /inˈsta.bi.le/

Etimologia / Derivazione[modifica]

vedi īnstabilis

Etimologia / Derivazione[modifica]

vedi īnstabilis