Vai al contenuto

fascismo

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Benito Mussolini , duce fascista

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

fascismo (Wikipedia approfondimento) m sing (pl.: fascismi)

  1. (storia) movimento e poi partito politico fondato nel 1919 da Benito Mussolini in risposta alle mancate conquiste della prima guerra mondiale, salito al potere in Italia nel 1922, i cui tratti principali erano l'esaltazione della patria e della nazione, il rifiuto del comunismo e del socialismo e la gerarchizzazione della società
  2. (politica) dottrina politica propria del fascismo italiano e di movimenti simili, i cui principi sono il rifiuto delle dottrine liberali e socialiste, il nazionalismo, il classismo e la difesa della proprietà privata
    • A partire dalla fine della prima guerra mondiale in Italia si diffuse il fascismo

Sillabazione[modifica]

fa | scì | smo

Pronuncia[modifica]

IPA: /faʃˈʃizmo/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dall'unione di fascio - il fascio littorio romano era formato da una mazzo di verghe unite a una scure , simbolo del movimento- col suffisso -ismo

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Traduzione

correnti politiche e forme di governo scioviniste e dittatoriali del XX secolo

Portoghese[modifica]

Sostantivo

fascismo m (non numerabile)

  1. (politica) fascismofascismo#Italiano

Sillabazione[modifica]

fa | scì | smo

Pronuncia[modifica]

IPA: /faʃˈsiʒmu

Etimologia / Derivazione[modifica]

vedi fascismo

bandiera multilinguistica spagnola Spagnolo[modifica]

Sostantivo

fascismo m (non numerabile)

  1. (politica) fascismo

Sillabazione[modifica]

fa | scì | smo

Pronuncia[modifica]

IPA: /fasˈθizmo

Etimologia / Derivazione[modifica]

vedi fascismo

Italiano

Portoghese

Spagnolo

Altri progetti[modifica]