coraggio

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

coraggio  (Wikipedia approfondimento) m inv

  1. forza di volontà necessaria per affrontare un'impresa pericolosa
    • ha dimostrato il suo coraggio nel restare fermo a manifestare per la pace mentre arrivavano i carri armati.
  2. consapevolezza della propria forza, della sua manifestazione e del suo controllo, anche con "iniziativa"
  3. (per estensione)(gergale) sfacciataggine
    • che coraggio: venire a scuola conciata così!

Hyph.png Sillabazione[modifica]

co | ràg | gio

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /ko'radʤo/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal provenzale coratge, latino volgare coraticum, derivato del tardo latino coratum, forma popolare di cor cioè "cuore"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Chi ha il coraggio di ridere è padrone del mondo. »
Collabora a Wikiquote
«Dite agli smarriti di cuore: "Coraggio, non temete! Ecco il vostro Dio, giunge la vendetta, la ricompensa divina. Egli verrà a salvarvi. »
(Libro di Isaia 35,4, testo CEI 2008)

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Isimple system icons web find.png Proverbi e modi di dire[modifica]

  • prendere il coraggio a due mani: decidere senza incertezza

Nuvola filesystems www.png Traduzione[modifica]

Altri progetti[modifica]