Wikizionario:Bar/Archivio/2014-aprile

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

Nuovo sistema per sillabazione[modifica]

Segnalo. --Ricordisamoa 15:13, 9 gen 2014 (CET)

Regole di importazione[modifica]

Per evitare di importare roba che poi dovremmo cancellare qui ho buttato giù una bozza (Wikizionario:Regole per l'importazione) con delle regole da seguire. Questo permetterebbe anche di avere una certa uniformità di comportamento e, soprattutto, sarebbe utilissima da linkare nelle richieste di cancellazione su WP dei lemmi rifiutati. L'ultimo punto è puramente pratico: fonti di lingue straniere sono di scarsa accessibilità per noi. Non credo ci sia niente di nuovo rispetto alla consuetudine seguita finora. --Buggia 11:13, 12 gen 2014 (CET)

La discussione sarebbe meglio farla proseguire direttamente in talk--Wim b 12:32, 12 gen 2014 (CET)

Linkare "parole in..." dai lemmi corrispondenti[modifica]

Da un paio di giorni mi frulla in testa questa idea: non sarebbe carino se dal lemma "italiano" ci fosse un link a categoria:Parole in italiano, e idem per "francese", "inglese" e tutte le altre? Imho si potrebbe relizzare o mettendo il link fra i termini correlati o, soluzione che mi piace di più, piazzando in testa a ciascun lemma un {{vedi anche|:categoria:Parole in (lingua)}}. Il motivo è presto detto: se sono un newbie e volessi sapere ad es. quali sono le parole in francese presenti sul wikizionario, quello che probabilmente farei è cercare "francese", il che al momento attuale non mi aiuta... a meno che non sia appunto possibile dal lemma arrivare alla categoria corrispondente. Inoltre, così facendo renderemmo più efficaci i template linguistici (tipo {{-fr-}} etc.) che al momento puntano al lemma, e non alla categoria. Che ne dite? --Barbaking 说说吧! 11:35, 15 gen 2014 (CET)

Per non riempire troppo i lemmi, un link nella sidebar che punta ad una pagina speciale con alcune funzioni utili per e categorie? Ricordo che una volta su en.wikt c'era pure "pagina casuale per lingua"--Wim b 13:28, 15 gen 2014 (CET)
esempio, un link con questo e atre cose. Logicamente va studiata bene e se interessa posso provare a farci qualcosa, sennò, se non ne fossi capace, metteremo il "Vedi anche" o un template ad hoc se necessario.--Wim b 13:36, 15 gen 2014 (CET)
Secondo me un template non riempirebbe più di tanto basta farlo sottile--Pierpao (disc.)
Un paio di tasti in più sulla sidebar non sarebbero comunque male (personalmente trovo che il "pagina casuale per lingua" sarebbe una figata^^, ma anche un "ricerca per lingua" e/o un modo per saltare direttamente alle varie categorie di "parole per lingua")... Wim b se hai voglia di provare a lavorarci su (io non sarei assolutamente capace) hai il mio pieno sostegno --Barbaking 说说吧! 17:03, 15 gen 2014 (CET)

Request for comment on Commons: Should Wikimedia support MP4 video?[modifica]

I apologize for this message being only in English. Please translate it if needed to help your community.

The Wikimedia Foundation's multimedia team seeks community guidance on a proposal to support the MP4 video format. This digital video standard is used widely around the world to record, edit and watch videos on mobile phones, desktop computers and home video devices. It is also known as H.264/MPEG-4 or AVC.

Supporting the MP4 format would make it much easier for our users to view and contribute video on Wikipedia and Wikimedia projects -- and video files could be offered in dual formats on our sites, so we could continue to support current open formats (WebM and Ogg Theora).

However, MP4 is a patent-encumbered format, and using a proprietary format would be a departure from our current practice of only supporting open formats on our sites -- even though the licenses appear to have acceptable legal terms, with only a small fee required.

We would appreciate your guidance on whether or not to support MP4. Our Request for Comments presents views both in favor and against MP4 support, based on opinions we’ve heard in our discussions with community and team members.

Please join this RfC -- and share your advice.

All users are welcome to participate, whether you are active on Commons, Wikipedia, other Wikimedia project -- or any site that uses content from our free media repository.

You are also welcome to join tomorrow's Office hours chat on IRC, this Thursday, January 16, at 19:00 UTC, if you would like to discuss this project with our team and other community members.

We look forward to a constructive discussion with you, so we can make a more informed decision together on this important topic. Keegan (WMF) (talk) 07:46, 16 gen 2014 (CET)

Giapponese romaji[modifica]

Allora, per iniziare con calma a parlare di giapponese, volevo partire da una cosa relativamente facile: ovvero la trascrizione in alfabeto latino dei lemmi giapponesi (romaji). Al momento attuale, abbiamo qualche decina di lemmi di questo tipo, organizzate per parti del discorso. Tuttavia, a me questa soluzione sembra poco funzionale sul piano pratico e soprattutto poco corretta a livello di principio: ad es. una parola tipo "neko" *non è* un sostantivo giapponese, ma la trascrizione in caratteri latini di una parole che in giapponese si scrive ねこ in hiragana e in kanji. A mio parere, pertanto, sarebbe più sensato trattare i lemmi in romaji come abbiamo deciso di fare con quelli cinesi in pinyin (di cui si parlava qui), ovvero infilarli tutte in un'unica categoria senza distinguere fra sostantivi, verbi etc; ciascun lemma riporterebbe in pratica esclusivamente un link a quello che è l'hiragana o il katakana della parola.

In sostanza, quello che vorrei fare è: creare un template del tipo {{-romaji-}}, che funzioni come {{-pinyin-}}, ovvero crei il titolo della sottosezione e la Categoria:Parole in romaji (oppure "parole giapponesi in romaji", o "parole giapponesi in trascrizione romaji", o altro, ditemi voi quale vi sembra la soluzione migliore). Conseguentemente, risistemerei i (pochi) lemmi che già abbiamo e andrei poi avanti, con calma, a crearne di nuovi man mano che mi imbatto in parole giapponesi. In questa sandbox ci sono alcuni esempi di come verrebbero i lemmi (confrontate in particolare il primo esempio con come è adesso il lemma "neko": nella soluzione proposta un utente che arriva in quella pagina sarebbe praticamente reindirizzato a ねこ, dove trova le informazioni ora non fate troppo caso al fatto che la pagina ねこ andrebbe sistemata meglio, arriveremo anche a questo.

L'alternativa sarebbe riportare nel lemma in romaji anche il significato e eventualemente i kanji, come in quest'altra sandbox. Come soluzione non è male, solo che rischia portare a un'inutile duplicazione di informazioni che sarebbero molto meglio organizzate e trattate nei lemmi in hiragana/katakana, oltre a diventare difficilmente gestibile nel caso di lemmi che hanno una moltitudine di significati, tipo "no" (terzo esempio) che è una sillba hiragana, e come tale una particella del discorso, oltre che la pronuncia di una marea di kanji molti dei quali hanno significati a sé... imho sarebbe molto meglio se tutto questo venisse trattato nella pagina , e "no#Giapponese" fosse solo un mezzo per arrivare a tale pagina (che btw è quello che quello che fanno su en.)

Mi pare di aver scritto abbastanza, chi vuole mi dia un parere, positivo e negativo che sia... un saluto e buona settimana --Barbaking 说说吧! 10:15, 20 gen 2014 (CET)

Domanda sulla prima parte: per non avere una categoria enorme, non si potrebbe fare una categoria tipo "parole giapponesi trascritti in romanji" o se non fosse corretto "... in caratteri latini" con le relative sottocategorie per arte del discorso?--Wim b 11:49, 20 gen 2014 (CET)
Volendo sì... in realtà dipende da cosa vogliamo che siano le voci in romaji: se li vogliamo trattare come lemmi al pari di tutti gli altri allora ha senso che siano suddivisi per parte del discorso (in pratica lasciamo tutto come sta; alcuni -tipo il già citato "no"- starebbero in una marea di categorie, ma alla fine non è un grosso problema); se invece (che era la mia idea) li consideriamo come "mezzi redirect" la cui funzione principale è quella di permettere di arrivare al lemma vero e proprio (in kanji, hiragana o quello che è) allora imho è meglio non suddividerli, ma infilarli tutti in un'unica maxicategoria. Io propenderei per questa soluzione sia perché sarebbe più facile da gestire, sia per non duplicare mille volte le informazioni (altrimenti avremmo tre voci, in hiragana, kanj e romaji che dicono sostanzialmente tutte la stessa cosa), però l'importante è mettersi d'accordo e adottare uno standard --Barbaking 说说吧! 12:21, 20 gen 2014 (CET)
Il mio problema era mantenere una unica formattazione per tutti i lemmi, logico che come definizione ci sarebbe stato solo «trascrizione in caratteri latini di ....» e nel lemma "originale la traduzione". Altrimenti come per i lemmi in francese con l'apostrofo, trasformiamoli direttamente in redirect anche se non è la mia soluzione preferita.--Wim b 12:26, 20 gen 2014 (CET)
Considera che è un'eccezione che già abbiamo per i lemmi in pinyin... e immagino sia un problema che prima o poi ci dovremo porre per le trascrizioni di tutte le lingue non latine (greco, russo...). È un bel casino, in realtà. Il redirect non lo vedo percorribile, almeno non per il giapponese (che ha due alfabeti) né per il cinese (che ha un tasso di omofoni altissimo). Non so, proviamo a vedere se arriva qualche altro parere? --Barbaking 说说吧! 12:45, 20 gen 2014 (CET)
Quello della traslitterazione è un problema spinoso, per giapponese e cinese per i problemi evidenziati da Barbaking, per il russo (ed molti altri idiomi in cirillico) ogni paese ha la propria trascrizione (solitamente fonetica). Per me sarebbe buono avere delle pagine da considerarsi alla stregua di falsi redirect: senza etimologia, senza fonti, con solo scritto "traslitterazione di ..." Per quanto riguarda la categorizzazione non ho preferenze. --Buggia 15:15, 20 gen 2014 (CET)
Rieccomi, scusate ma oggi sono un po' impegnato... stavo pensando: visto che la trascrizione/traslitterazione è in effetti di una necessità di parecchie lingue, forse invece di avere template separati per pinyin, romaji, russo etc. si potrebbe invece pensare ad un template unico, del tipo "template:trascrizione", da usare in modo standard in tutti questi casi. Quello che ho in mente funzionerebbe grosso modo come tutti gli altri template di sezione ({{-sost-}} e company); avrebbe però bisogno un un parametro ulteriore oltre a quello della lingua, per indicare il sistema di trascrizione usato. In pratica avrebbe una sintassi del tipo: {{-trascrizione-|lingua|sistema}}, e restituirebbe come categoria qualcosa del tipo "categoria:Parole in lingua in trascrizione nome della trascrizione" (quindi ad es per il cinese verrebbe fuori "categoria:Parole in cinese in trascrizione pinyin"). Per ora è un'idea che butto un po' così, domani dovrei avere il tempo di fare delle prove... intanto chi vuole mi dia un parere. Buona gornata, --Barbaking 说说吧! 16:57, 21 gen 2014 (CET)
Allora, ho fatto una prova in sandbox per il template: Utente:Barbaking/TemplateTrascrizione; potete vederne una prova di utilizzo (per due parole a caso in giapponese e cinese) qua. Funziona grosso modo come tutti i template di sezione, solo che, come dicevo prima, oltre alla lingua richiede un parametro ulteriore per indicare il sistema di trascrizione usato (che imho è necessario, perché praticamente per tutte le lingue esistono sistemi diversi); la sintassi finale, qualora decidessimo di utilizzarlo, sarebbe quindi {{-trascrizione-|lingua|sistema}}. Per il momento il template restituisce la categoria: "Trascrizione sistema delle parole in lingua" (quindi per il cinese è "Trascrizione pinyin delle parole in cinese"). Se invece volessimo categorizzare per parte del discorso... beh, non lo so :P immagino che bisognerebbe cambiare completamente sintassi al template; ci posso provare se lo riteniamo davvero necessario però, e mi rivolgo in particolare a Wim b che l'aveva proposto, parlo sinceramente: ci ho pensato e ripensato fra ieri e oggi non mi pare una buona idea. Sicuramente non mi pare fattibile per il cinese: prendi una parola in pinyin tipo zài, può voler dire tutto e il contrario di tutto (sostantivi, verbi, preposizioni...); e per molte parole giapponesi credo valga lo stesso. Per altre lingue tipo il russo invece potrebbe invece avere un senso, però boh, non sono convinto ne possa valere davvero la pena.... In ogni caso, chiaramente, di tutto si può discutere e anzi, se scrivo qui è proprio perché spero in uno scambio di opinioni^^: la questione è senza dubbio complessa e la soluzione che ho proposto potrebbe avere una marea di falle. Fatemi sapere, un saluto --Barbaking 说说吧! 12:21, 22 gen 2014 (CET)
A me sembra che vada bene. --Buggia 16:17, 23 gen 2014 (CET)
Stasera o domani passo il template in ns10, così ulteriori prove e aggiustamenti possiamo farle lì. --Barbaking 说说吧! 09:58, 24 gen 2014 (CET)
Ho spostato il template a {{-trascrizione-}}; conseguentemente penso che sia meglio continuare la discussione qui nella pagina dedicata --Barbaking 说说吧! 12:11, 25 gen 2014 (CET)

Lingue romanze[modifica]

Qualcuno ha idea di quale sia lo scopo della Categoria:Parole in lingue romanze e del relativo template:-roa-? Perché messa così non ha ovviamente senso... fra l'altro le parole che ci sono dentro su en.wikt sono considerate come parole in Jèrriais (che adesso mi pare non sia nemmeno elencata in Wikizionario:switch lang), quindi forse la cosa migliore da fare sarebbe ricategorizzarle così (e cancellare conseguentemente categoria e template)... avreste fatto meglio a non darmi questo tool :P:P --Barbaking 说说吧! 16:42, 30 gen 2014 (CET)

@ Barbaking: fo presto, te lo levo (ho visto che ti è piaciuto....) :p. Per il resto, personalmente non saprei, non mi intendo di queste lingue strane. Hai suggerimenti concreti?--Wim b 20:56, 31 gen 2014 (CET)
@Wim b Si potrebbe spostare le pagine nella categoria "parole in Jèrriais"; volendo qui c'è una fonte (anche se non permette il deep-linking). Solo che guardando su en:Jèrriais pare che la lingua abbia codice ISO 639-3 e non ha un codice triletterale... non so se rientra nei criteri di inserimento (mi pare ci siano delle regole a riguardo, ma non le ho trovate :P) --Barbaking 说说吧! 08:47, 1 feb 2014 (CET)
@Barbaking :ovunque si parla dello standard ISO 639, ma sinceramente anche io adesso faccio fatica a trovare una pagina specifica... Magari nemmeno esiste in effetti --Wim b 20:22, 1 feb 2014 (CET)
Perfetto... sinceramente non saprei cosa fare (l'unica cosa che so è che la "categoria:Lingue romanze" non ha senso). La cosa strana è che non riesco a trovare la pagina sul Jèrriais qui, dove pure di solito si trovano anche i dialetti più strani... forse non è una lingua ufficialmente riconosciuta a livello internazionale? Per la cronaca, su en.wikt alla lingua hanno assegnato codice "roa-jer"; forse per risolvere la situazione potremmo fare lo stesso anche noi... oppure in mancanza di fonti cancelliamo tutto (alla fine sono sette voci) --Barbaking 说说吧! 11:58, 2 feb 2014 (CET)

Ordine dei lemmi nelle categorie in cinese[modifica]

Scusate se rompo sempre le balle... il problema di oggi è: attualmente le parole nelle categorie tipo Categoria:Sostantivi in cinese sono ordinate come si vede, ossia in base al primo carattere della parola (a sua volta ordinato per radicale... credo). La cosa di per sé ha anche senso, solo che per un non-cinese il risultato è piuttosto confuso; non da ultimo, in questo modo è impossibile mettere un indice alfabetico alla categoria. Per questo, tempo fa avevo fatto la prova di usare il {{Parola cinese}} per ordinare i lemmi in base al pinyin: il risultato si può più o meno vedere in Categoria:Sostantivi in cinese semplificato. Se la faccenda non ci/vi dispiace, si potrebbe fare lo stesso anche per la categoria superiore Sostantivi in cinese, aggiungendola a quelle generate dal Template:Parola cinese (fatto la prova qui): in pratica così il template bypasserebbe la categoria automatica generata dal {{-sost-|zh}}. Che ne dite, vi pare una soluzione proponibile? Imho mi pare una buona idea, ci darebbe il vantaggio di gestire in modo coerente e uniforme una lingua non alfabetica... (e in generale nei dizionari cartacei cinese-italiano di solito le parole sono ordinate in base al pinyin, appunto per favorire la consultazione...) --Barbaking 说说吧! 11:24, 31 gen 2014 (CET)

Io ignoro tutto del cinese, salvo il fatto che lo parlano in Cina. Ciò premesso, ho a casa un dizionario (xinhua zidian) che mi è stato regalato dal padre di un bambino cinese che studia a Roma nella scuola di mia nipote. Dice che i loro figli, come quelli di altri cinesi, lo utilizzano per imparare la lingua madre. Il vocabolario è indicizzato secondo le lettere latine che corrispondono, a quanto ho capito, alla pronuncia degli ideogrammi iniziali delle parole cinesi. Per fare un esempio, nel gruppo che comincia con la lettera L, ci sono, tra gli altri, i seguenti sottogruppi (li ho presi consecutivi per dare una indicazione concreta): LI - LIA - LIAN - LIANG - LIAO - LIE - LIN - LING - LIU - LO, e così via. L'ideogramma iniziale delle singole parole sembra essere lo stesso per ognuno dei sottogruppi, ma il carattere posto in maiuscolo grassetto a sinistra di ogni parola è sempre diverso, e comunque non apparentemente in relazione con quello iniziale della parola. Come si inquadra tutto questo nel nostro discorso ? La cosa che mi pare assurda è che i bambini cinesi, almeno quelli residenti in Italia, non possono accedere al dizionario in cinese se non sono prima posti a conoscenza del nostro alfabeto per poter individuare le sequenze. --Massimop (disc.) 14:11, 31 gen 2014 (CET)
in cinese a ogni carattere (ovvero a ogni simbolo tipo o ...) corrisponde una sillaba: quindi ad es. si legge "kǒu" e si legge "hóng". Ogni carattere di solito ha un significato letterale; però la gran parte delle parole cinesi sono bisillabiche e sono composte da due caratteri (e quindi da due sillabe): per cui kǒu vuol dire bocca, hóng vuol dire rosso e 口红 "kǒuhóng" vuol dire rossetto. Tornando a bomba, in un dizionario (moderno, cioé organizzato per pronuncia) per arrivare a 口红 di solito uno cerca kǒu, trova il carattere e da lì dovrebbero essere elencati in ordine alfabetico tutti i suoi composti (kǒubà, kǒuér...) fino ad arrivare appunto a kǒuhóng 口红. Ora, per quelche che concerne il wikizionario, non penso sia tecnicamente possibile categorizzare per sillaba, però (che era la mia idea) possiamo fare in modo che 口红 venga categorizzato come "kouhong", quindi sotto la lettera "k", in modo che chi lo cerca possa arrivarci attraverso un indice... (per la cronaca, per le sillabe sto lavorando da un po' a questo, che prima o poi potrebbe diventare un'appendice... ma è un lavoro che ha tempi lunghi. :P). PS: Poi esiste un altro modo per trovare le parole in un dizionario cinese, che è per radicale (il link è a quelli giapponesi ma vale lo stesso criterio), ma ne volevo parlare in seguito per non incasinare troppo il discorso (però se vuoi ne parliamo in talk :P) --Barbaking 说说吧! 15:14, 31 gen 2014 (CET)
Se non arrivano altri pareri, io fra un paio di giorni inizierei, così ci si rende anche conto se il sistema funziona e se il risultato è accettabile (si consideri che la faccenda richiede un certo livello di lavoro manuale, perché si tratta di aggiungere un parametro a tutte le voci già templatizzate... ma me la sono andata a cercare) --Barbaking 说说吧! 12:00, 2 feb 2014 (CET)
Per non lasciare la discussione incompiuta, informo che, almeno per i sostantivi (e al netto di alcune parole che devono essere ancora templatizzate) direi che l'esperimento ha funzionato e il risultato mi sembra accettabile, sicuramente meglio della situazione precedente... con calma si andrà avanti a risistemare anche le altre categorie relative a aggettivi, verbi e via dicendo (ovviamente chiunque voglia dare ulteriori pareri, è il benvenuto). zàijiàn! --Barbaking 说说吧! 17:38, 10 feb 2014 (CET)
Io non c'ho capito nulla non conoscendo il cinese... Comunque ho visto che usa un template particolare al posto del "Pn". Nonostante questa scelta non sia delle migliori IMHO, bisognerebbe comunque scrivere una guida nel manuale di stile e in quello in breve, con una sezione apposita se si ritiene necessario.--Wim b 19:54, 10 feb 2014 (CET)
@Wim_b pensavo di scrivere a breve una pagina tipo "Aiuto:Cinese" per spiegare questo e tutto il resto. Il template sostituisce il Pn (in realtà lo include) fondamentalmente per una questione grafica, ovvero per generare il pagename a dimensioni maggiori: questo perché imho a scrivere in grassetto un carattere cinese a dimensioni normali (ad es. ) non si vede nulla o quasi... se è un problema si può sempre modificare; considera che prima o poi volevo proporre qualcosa di simile anche per le voci in giapponese, partendo dal Template:Ja-desc (mai usato) --Barbaking 说说吧! 08:00, 11 feb 2014 (CET)

festiva della qualità[modifica]

esistono i festival della qualità sul Wikizionario?--82.59.139.80 14:09, 6 feb 2014 (CET)

siamo ancora alle travie e ai pilastri, per le rifiniture ci vorrebberò qualche centinaio di più di contributori :)--93.43.194.117 17:27, 8 feb 2014 (CET)
Siamo quattro gatti e c'è tanto da fare; in pratica è un festival in continuo... --Buggia 21:51, 8 feb 2014 (CET)
proporei un festival per le pallore della lingua italiana, cosa ne pensate?--82.59.139.80 13:57, 9 feb 2014 (CET)

Declinazioni[modifica]

Salve a tutti. Ho una domanda in merito alle declinazioni e in particolare, quelle che interessano di più me: russe e svedesi. Utlizzando il template per inserire la tabella con la declinazione tutte le forme flesse diventano wikilink. Ma in questo modo, se prendiamo il caso del russo, per ogni traduzione si creano 12 wikilink corrispondenti alle forme flesse nei sei casi al singolare e plurale. Vale la pena scrivere la voce per ognuno completa cioè обмана: genitivo singolare di обман, con tanto di riferimenti e traduzioni o si possono trasformare tutte le forme flesse in redirect alla forma base così com'è su un qualsiasi dizionario bilingue e poi OVVIAMENTE nella forma base inserire una tabella con la declinazione? Per un esempio di forma base con declinazione guardate questa che ho creato: обман. Ripeto, una volta che si ha una pagina del genre, bisogna scrivere anche una pagina a parte per tutte le forme flesse? --Moread (disc.) 12:52, 8 feb 2014 (CET)

@Moread: per quanto ne so, in teoria, si. Per fare un esempio con l'italiano, di norma va creata ad es. la forma flessa di aggettivi e sostantivi (bello, belli, bellissimo, casa, case) o dei verbi (mangio, mangiavo...); idem per altre lingue, ad es. per l'inglese (freckles, freckling...). Queste voci sono per forza di cose più stringate, e dovrebbero contenere praticamente solo la definizione (del tipo, metti, "plurale di casa") e possibilmente la pronuncia (vedi ciascuno degli esempi linkati per farti un'idea). Per queste cose ci sono template di sezione appositi tipo {{-sost form-}} per i sostantivi, {{-agg form-}} per gli aggettivi e {{-verb form-}} per i verbi. Ora, tutto questo non vuol dire che devi sentirti obbligato a scrivere i lemmi di tutte le forme varianti che crei; in linea di massima puoi lasciare i link rossi nel template ed è sufficiente così; anche per i verbi italiani non abbiamo tutte le forme (in realtà sarebbe bello, un domani, poter automatizzare la creazione di voci di questo tipo...) --Barbaking 说说吧! 20:57, 8 feb 2014 (CET)
Ti ringrazio per la risposta. Sì hai proprio ragione. Automatizzare queste operazioni sarebbe magnifico! Mi dispiace che questo progetto sia poco frequentato. Ho visto che ci sono più di 35000 utenti iscritti ma oggi ho scritto lemmi quasi tutta la giornata e solo un paio di utenti erano connessi :-( --Moread (disc.) 21:06, 8 feb 2014 (CET)
Eh, sì. Siamo proprio pochi. Benvenuto, qualcuno che si occupa di lingue meno familiari ci voleva. --Buggia 21:50, 8 feb 2014 (CET)
Gli inglesi hanno scritto praticamente tutte le pagine dei verbi italiani declinati tramite bot già da parecchi anni. Se avete voglia potete informarvi e sentire se hanno ancora i file per sfruttarli anche noi. Almeno per i verbi così avremmo risolto--Wim b 12:17, 9 feb 2014 (CET)
@Wim b: non sarebbe una cattiva idea... si potrebbe chiedere a en:User:SemperBlotto; io lo farei volentieri, solo che di bot non capisco nulla, forse sarebbe meglio se lo facesse qualcuno un minimo esperto... --Barbaking 说说吧! 12:50, 9 feb 2014 (CET)
@Barbaking: Te informati se c'è questa possibilità, l'account per il bot cel'ho io, al massimo te ne crei uno anche te se ti risultasse facile, tanto per metterci metà del tempo. Però intanto sarebbe buono sapere se ha sempre i file, si fa prima a modificare una cosa che funziona che crearne una da capo e sperimentarla.--Wim b 19:48, 10 feb 2014 (CET)

scoppio[modifica]

Nel lemma "scoppio" ho aggiunto il portale (quella striscia azzurra in fondo) per spiegare la differenza tra scoppio e esplosione, visto che molte volte (come era anche indicato nella pagina) si tende a crederle sinonimi. La domanda è: Secondo voi, vi pare corretto l'uso che ne ho fatto, o comunque, siete d'accordo nell'usarlo così?--Wim b 16:55, 11 feb 2014 (CET)

Secondo me è poco accessibile, cliccando su "Portale italiano" non mi aspetterei di trovare una cosa del genere. --Buggia 18:33, 11 feb 2014 (CET)
Anch'io concordo sulla opportunità di inserire precisazioni di varia natura, ma la dicitura Portale mi lascia molto perplesso, vista l'enorme differenza con l'uso che se ne fa in wikipedia. Forse sarebbe meglio usi particolari della lingua italiana o precisazioni o qualcosa del genere. --Massimop (disc.) 18:41, 11 feb 2014 (CET)
Parlando con Buggia su IRC abbiamo concordato (come anche Massimo dice) che la scritta "portale" è abbastanza inutile (e anche appendice:Italiano ha i suoi limiti) e che la frase potrebbe essere sostituita da una smeplice "clicca qui per espandere ecc..." (Così si capisce anche che bisogna cliccarci. Inoltre è sortita anche la possibilità di usare un temaplte tipo questo su wikipedia. Chi ha altre idee le tiri pure fuori, così mettiamo tanta carne al fuoco e tiriamo le somme una volta sola.--Wim b 18:58, 11 feb 2014 (CET)
Non ho ben capito la funzione del tenplate "Nota questa su wikipedia" perché già sia l'approfondimento sia l'interprogetto|w--Ulisse scrivimi 19:23, 11 feb 2014 (CET)
(Conflittato e fuori crono) È un link, visto che noi quel template non lo abbiamo e su wikipedia sì, ho linkato il loro...--Wim b 20:14, 11 feb 2014 (CET)
A me il template:Nota piace, ma se lo teniamo come box allineato a destra temo possa conflittare con eventuali immagini (già in tante voci ci sono situazioni strane in questo senso, con più immagini che spazio per contenerle). Imho si potrebbe usare o una sezione vera e propria oppure un box orizzontale, eventualmente anche a scomparsa come il template:portale. Come titolo, una variante a scelta di "note grammaticali", "note d'uso", "note" o altra variazione imho --Barbaking 说说吧! 20:09, 11 feb 2014 (CET)
Del Tmp:Nota se ne parlava anche anni addietro qui ed era venuto fuori presso a poco che è carino, ma stona totalmente con l'impaginazione di wikizionario. In pratica va bene adottarlo, ma va riscritto praticamente da capo imho.--Wim b 20:14, 11 feb 2014 (CET)
Forse la soluzione migliore sarebbe proprio usare una sezione apposita, che per una volta potremmo anche scrivere a mano tipo ===Note d'uso=== (o se no creando un template di sezione apposito); in pratica una soluzione simile alla sezione "usage notes" che hanno su en.wikt (esempio). In ogni caso, concordo con Massimop che la possibilità di indicare delle informazioni aggiuntive di questo tipo, qualunque sia la soluzione che decideremo di adottare, sarebbe un'ottima cosa potenzialmente molto utile --Barbaking 说说吧! 12:42, 12 feb 2014 (CET)
Io preferisco il tmp Nota, da mettere di default a metà pagina dato che si tratta di info da leggere dopo definizione, etimologia ecc. Se graficamente non garba, chi sa/vuole farlo può buttare giù qualcosa di graficamente più adatto a noi. --Buggia 13:38, 12 feb 2014 (CET)

I participi passati italiani hanno genere e numero?[modifica]

Come da titolo, e scusate se è una domanda da ignorantone. Secondo me si, perché anche se in forma attiva ovviamente non si declinano ("ho mangiato"), in forma passiva sì (ad es. "sono state mangiate"). Tuttavia, mi pare che al momento questa cosa non la specifichiamo nei lemmi; ad es "mangiato" ha la sua sezione come participio passato di mangiare (e la definizione specifica anche che è "maschile"), tuttavia in mangiate o mangiati non viene detto che è anche participio passato femminile plurale... quindi la domanda è: dovremmo indicarlo? E se si, come? Io personalmente tratterei la faccenda come si fa con gli aggettivi, cioé in "mangiato" scriverei solo "participio passato di mangiare" e nelle varie forme flesse invece indicherei anche genere e numero (quindi in "mangiate": "participio passato femminile plurale di mangiare"). Inoltre inserirei in tutte il {{Tabs}}, se il lemma non è anche aggettivo a sé stante. Pareri? --Barbaking 说说吧! 14:15, 12 feb 2014 (CET)

tipo questa? secondo me sì, infatti io solitamente lo inserisco, anche perché per noi può essere scontato, ma come dicevi te, se lo facciamo per aggettivi, sostantivi e nomi propri, non vedo perché i verbi debbano essere tagliati fuori--Wim b 14:21, 12 feb 2014 (CET)
Concordo con Barbaking e Wim b. --Massimop (disc.) 18:29, 12 feb 2014 (CET)
Perfetto, grazie!^^ --Barbaking 说说吧! 09:30, 13 feb 2014 (CET)

Proposta: inserimento delle forme flesse verbali via bot[modifica]

In coda a questa discussione era emersa l'idea di inserire le forme verbali flesse in modo semi-automatico attraverso un bot (cosa che su en. fanno da anni); con Wim_b siamo andati a informarci presso User:SemperBlotto che è stato così gentile da metterci a disposizione le specifiche utilizzate su en.wiki (questa per i verbi in -are). Per cui, volendo, possiamo iniziare a lavorare a un bot che partendo da una coniugazione (tipo) crei i lemmi delle varie forme flesse. La domanda è: vogliamo farlo? A mio parere, sarebbe un'ottima idea: si tratta di una lavoro estremamente ripetitivo, poco stimolante e noioso da fare a mano (tant'è che al momento non abbiamo praticamente nessuna coniugazione completa) e quindi perfettamente adatto a un bot, ma la parola passa alla comunità. Dite la vostra! :) --Barbaking 说说吧! 17:22, 13 feb 2014 (CET)

Io ho tirato fuori l'idea, indirizzato verso en.wikt e aiutato nel mio piccolo con le traduzioni, direi che per me va bene.--Wim b 14:47, 14 feb 2014 (CET)
quoto--Pierpao (disc.) 07:32, 19 feb 2014 (CET)
Nulla osta per me. --Buggia 11:01, 19 feb 2014 (CET)
(per la cronaca, nel frattempo ho aperto la richiesta di flag del bot, se volete dare un parere anche lì :P) --Barbaking 说说吧! 11:16, 19 feb 2014 (CET)
Symbol oppose vote oversat.svg Fortemente contrario – compito interessante per un bot, ma la struttura di Wikizionario va urgentemente riorganizzata in un progetto multilingue e qualsiasi bot-lavoro effettuato adesso decuplicherà lo sforzo necessario più in là. Si rischia di inquinare l'ambiente virtuale con decine di migliaia di lemmi non propriamente tali! Eventualmente favorevole ad una soluzione temporanea attraverso la facilitazione della ricerca di forme flesse mediante un accessorio lato client. --Ricordisamoa 01:56, 25 mar 2014 (CET)
@ Ricordisamoa scusa, ma non ho capito l'obiezione... cosa intendi per "riorganizzare in un progetto multilingue"? Teoricamente lo è già... comunque le forme flesse, sul wikizionario italiano e in generale in tutti i Wiktionary principali, sono considerate come lemmi veri e propri in tutto e per tutto, e la loro creazione è incoraggiata (tant'è che li wikilinkiamo nelle voci e nei template; cfr anche en:Category:Verb forms by language). Considera anche che l'idea, una volta finito l'inserimento massiccio di forme verbali italiane (e ormai ci siamo quasi) sarebbe fare lo stesso per verbi e forme flesse in altre lingue. Si tratta fondamentalmente di uno strumento risparmia-tempo per portare avanti un'operazione che in teoria andrebbe fatta comunque, ma che a fare a mano, come si diceva qua, è praticamente impossibile --Barbaking 说说吧! 09:47, 25 mar 2014 (CET)
@Barbaking: un progetto come m:OmegaWiki (con le dovute modifiche) sarebbe in grado di gestire molto meglio le diverse coniugazioni e declinazioni per ciascuna lingua, fornendo anche informazioni strutturate leggibili da appositi software. Prevedo che ci arriveremo entro alcuni anni. Sarebbe stato come creare via bot migliaia di voci su Wikipedia contenenti solo infobox, prima dell'avvento di Wikidata. Per il resto, comprendo poco i meccanismi di Wikizionario e lascio a voi la gestione del progetto. --Ricordisamoa 14:20, 29 mar 2014 (CET)

Link al wikizionario nel corpo del testo delle voci di wikipedia[modifica]

Salve! Non so se ho già in passato avanzato questa proposta qui sul wikizionario.

In ogni caso la discussione è qui. Nasce nel 2011, ma l'ho riaperta pochi minuti fa.

Vogliate intervenire. :D --Pequod76 (disc.) 22:40, 17 feb 2014 (CET)

Accesso[modifica]

Da ieri non sono più in grado di accedere con il mio account, anche se quando ci provo di compare la dicitura Accesso centrale - Hai effettuato l'accesso globalmente. Ricarica la pagina per applicare le impostazioni utente. Anche ricaricando la pagina, però, non succede nulla. Se passo a wikipedia o commons, però, risulto regolarmente loggato con il mio account, anche se il primo accesso lo ho fatto sul wikizionario. Io utilizzo Safari con il Mac. Qualcuno può intervenire ? Grazie --151.27.67.168 22:48, 17 feb 2014 (CET) P.S. Sono Massimop, ma la firma automatica, come vedete, riconosce solo l'IP.

purtroppo da qui, no possiamo farci nulla su questioni di login. Hai provato a ricaricare con ctrl+r? Io uso stesso browser e SO e come vedi mi logga bene--Wim b 00:02, 18 feb 2014 (CET)
Sei sicuro che la tua versione di Safari sia aggiornata? A me a volte dà questo problema quando uso una versione vecchia del browser... --Barbaking 说说吧! 10:00, 18 feb 2014 (CET)
Io uso Safari 5.0.6 che non mi sta dando alcun problema con wikipedia e commons, ma evidentemente ha problemi su wikizionario, perché ? Opera invece va bene (lo sto usando ora). Però su Opera non compaiono le icone ausiliarie, per cui non posso firmare in automatico. Le tilde le ho dovute prendere da Safari. --Massimop (disc.) 21:23, 18 feb 2014 (CET)
In linea di principio se puoi, aggiornare Safari non è certo male... Comunque prova a sloggarti e rilogagrti da wikt, sennò ti tocca spiegare su bugzilla cosa ti succede--Wim b 13:47, 19 feb 2014 (CET)

Universal Language Selector will be enabled by default again on this wiki by 21 February 2014[modifica]

On January 21 2014 the MediaWiki extension Universal Language Selector (ULS) was disabled on this wiki. A new preference was added for logged-in users to turn on ULS. This was done to prevent slow loading of pages due to ULS webfonts, a behaviour that had been observed by the Wikimedia Technical Operations team on some wikis.

We are now ready to enable ULS again. The temporary preference to enable ULS will be removed. A new checkbox has been added to the Language Panel to enable/disable font delivery. This will be unchecked by default for this wiki, but can be selected at any time by the users to enable webfonts. This is an interim solution while we improve the feature of webfonts delivery.

You can read the announcement and the development plan for more information. Apologies for writing this message only in English. Thank you. Runa

Amendment to the Terms of Use[modifica]

Categoria:Glossario_LGBT[modifica]

Ho cancellato la categoria, ma ci sarebbe da ricollocare i lemmi, qualcuno se la sente di ricollocarli?--Wim b 20:21, 22 feb 2014 (CET)

@ Wim b posso farlo io, ma vogliamo cogliere l'occasione e creare il {{Term|sessualità}} (e relativa categoria) come si diceva in discussione? Mi pare ci fosse un certo consenso in proposito --Barbaking 说说吧! 10:44, 7 mar 2014 (CET)
@ Barbaking, usalo pure e se vuoi crea la categoria ecc... poi al template:Term aggiungo la categoria e funzionerà fin da subito... In questi gg sono un po' incasinato come si può vedere dalla mia presenza, comunque la modifica può essere fatta anche in secondo momento, la categoria poi si popolerà una volta modificato il template --Wim b 17:53, 7 mar 2014 (CET)
@ Wim b ✔ Fatto e ho creato Categoria:Sessualità e sottocat linguistiche --Barbaking 说说吧! 13:07, 8 mar 2014 (CET)
 @ Barbaking fatto, grazie, adesso ha solo da aggiornarsi e tutti i lemmi dovrebbero finire nella categoria. --Wim b 21:05, 10 mar 2014 (CET)

Riconferme[modifica]

Visto che siamo pochini, pochini e non possiamo stare dietro anche a questo, che ne dite di togliere del tutto le riconferme e chiunque può sollevare obiezioni su ogni amdin (inattività, mala gestione di blocchi o abusi vari) in qualsiasi momento?--Wim b 03:27, 28 feb 2014 (CET)

concordo--Pierpao (disc.) 03:59, 28 feb 2014 (CET)
Anch'io. --Buggia 07:45, 28 feb 2014 (CET)
Anche per me va bene --Barbaking 说说吧! 08:15, 28 feb 2014 (CET)

Segnalo che in assenza di riconferme valgono le regole globali per quanto concerne l'inattività. --Buggia 18:02, 7 mar 2014 (CET)

Call for project ideas: funding is available for community experiments[modifica]

IEG key blue.png

I apologize if this message is not in your language. Please help translate it.

Do you have an idea for a project that could improve your community? Individual Engagement Grants from the Wikimedia Foundation help support individuals and small teams to organize experiments for 6 months. You can get funding to try out your idea for online community organizing, outreach, tool-building, or research to help make Wikizionario better. In March, we’re looking for new project proposals.

Examples of past Individual Engagement Grant projects:

Proposals are due by 31 March 2014. There are a number of ways to get involved!

Hope to have your participation,

--Siko Bouterse, Head of Individual Engagement Grants, Wikimedia Foundation 20:44, 28 feb 2014 (CET)

registrazione di pronuncia[modifica]

Visual workflow draft for pronunciation recording gadget; If you have trouble watching this video here, watch it on vimeo. A more extensive/explanative version is available.

Dear Wiktionary community!

About me
My name is Rainer Rillke, and I have been volunteering at Wikimedia Commons for 3 years now, gathering experience around media files. I've been always interested in how things work and how one could improve them.
The idea
One idea that appeared last Summer was allowing the recording of small chunks of speech, uploading that to Wikimedia Commons in the background and including this into a Wiktionary entry without having the hassle doing everything by hand or installing additional software. That idea led to the foundation of MediaWiki extension PronunciationRecording during the Google Summer of Code. However, this was not completed; instead development is stale for over 5 months now.
My proposal
To make this going to work, so Wiktionary has an immediate benefit of this feature, I would like to provide the work done so far as a gadget and add some more work in regard to usability. You can see my plan at m:Grants:IEG/Finish Pronunciation Recording. And more importantly, you can give me a hand, if you are interested.
Looking for volunteers and 2 consultants
Often, software projects that are not aligned to the community's needs produce vapourware. Recently, that happened to a $ 15,000 grant. I don't want to write vapourware, I need your advice! Without community support, I cannot and will not continue this project. So here is what I am looking for:

Don't forget to comment. Thanks and kind regards -- Rillke (disc.) 23:38, 6 mar 2014 (CET)

Proposta modifica al {{Pn}}[modifica]

Qua. In pratica si propone di inserire un parametro per aumentare le dimensioni dei lemmi di alcune lingue non latine (arabo, cinese...). Chi è interessato intervenga :) --Barbaking 说说吧! 16:26, 8 mar 2014 (CET)

Proposed optional changes to Terms of Use amendment[modifica]

Hello all, in response to some community comments in the discussion on the amendment to the Terms of Use on undisclosed paid editing, we have prepared two optional changes. Please read about these optional changes on Meta wiki and share your comments. If you can (and this is a non english project), please translate this announcement. Thanks! Slaporte (WMF) 22:56, 13 mar 2014 (CET)

Qualche considerazione sui caratteri cinesi e giapponesi[modifica]

A breve avrei intenzione di fare una serie di cambiamenti nelle voci riguardanti caratteri giapponesi e cinesi; inizio a darne notizia qui, così chi vuole può esprimere pareri o magari dare qualche gradito consiglio. Per intenderci, parliamo di pagine tipo  o : questi affari, oltre a essere (spesso) delle parti del discorso dotate di significato proprio (in questo caso, sono due sostantivi che significano rispettivamente "persona" e "paese"), hanno anche una loro importanza in quanto, appunto, caratteri, che possono ad es. unirsi fra lo--Pierpao (disc.) 09:22, 2 apr 2014 (CEST)ro a dare dei composti (e infatti ad es. 国人 significa "abitante di un paese" o "compatriota"). Sia in giapponese che in cinese si utilizza elencare o raggruppare nei dizionari i caratteri in base a: 1) il numero di tratti (i singoli segni che li compongono: ad es 人 ha due tratti) e 2) in base a una specifica componente detta "radicale" (ad es. il radicale di 国 è il rettangolo esterno, 囗). Quello che vorrei fare è creare le varie categorie per organizzare in questo modo le voci, e creare nelle stesse una sezione apposita, posta dopo del tipo "-carattere cinese-" e "-kanji-", in cui illustrare tali caratteristiche, insieme con la loro pronuncia (che sfortunatamente, soprattutto in giapponese, non è univoca) e se possibile l'etimologia. Si noti che per i caratteri giapponesi queste cose, almeno in stadio embrionale, ci sono già: esiste una Categoria:Kanji in giapponese con le varie sottocategorie per radicale e numero di tratti (generate automaticamente dal Template:kanstr) e in molti lemmi esiste una sezione del tipo 人#Kanji, che fa per l'appunto quello che dicevo prima; quello che vorrei fare io è risistemare e completare queste sezioni e affiancarvi quelle simili per il cinese. In pratica, vorrei:

  • ampliare il Template:kanstr magari spostandolo a titolo migliore, in modo che possa essere usato per gestire anche i caratteri cinesi, e conseguentemente creare le varie categorie che ne risulterebbero (del tipo "Categoria:Caratteri cinesi di XX tratti")
  • nei casi come 人#Kanji in cui la sezione esiste già, vorrei spostarla *sotto* alla definizione (al momento di solito è sopra). Questo perché, in linea di massima, chi arriva alla pagina probabilmente cerca la traduzione italiana, ed è bene che questa sia elencata per prima (un po' come nei lemmi italiani mettiamo l'etimologia sotto la definizione, e non prima)
  • sempre nel caso di 人#Kanji, e questa è la parte forse più complessa: se notate c'è una lista abbastanza mostruosa di composti. Sebbene sia giusto che questi ci siano, imho l'effetto finale è brutto a vedersi (e peggiorerebbe ulteriormente se nel lemma aggiungessimo una lista altrettanto lunga di composti del carattere in cinese). Per questo, stavo pensando che il tutto si potrebbe spostare in appendice: una cosa del tipo "Appendice:Composti dei caratteri cinesi e giapponesi/Composti di 人". Così in tale sottopagina si potrebbero inserire tutti i composti, in giapponese e cinese, e nel lemma lasciamo solo il link (un po' come facciamo con le coniugazioni verbali italiane, che sono troppo grosse da lasciare nei lemmi)

Mi pare che per il momento sia tutto... scusate il papiro ma è una questione complessa (ed è da un po' che ci rimuginavo su). Chi è riuscito ad arrivare a leggere fin qui, può dirmi cosa ne pensa (considerate che comunque tutto questo inizierà fra un po', ho altre cose da finire di sistemare). Un saluto! --Barbaking 说说吧! 17:29, 14 mar 2014 (CET)

A me piace--Pierpao (disc.) 09:22, 2 apr 2014 (CEST)

Domanda[modifica]

Di recente ho visto sul Wikizionario in inglese che è possibile inserire le traduzioni delle voci tramite una maschera (qui un esempio) cliccando sul cassetto contenente le traduzioni. Sarebbe possibile importare un simile strumento anche qui o chiedo troppo? Purtroppo non ho conoscenze informatiche così avanzate in questo campo per poter fare qualcosa io e non so neanche se la mia domanda ha senso, però occupandomi quasi esclusivamente di lingue sarebbe per me (e di sicuro per molti altri) uno strumento per far crescere velocemente questo progetto. --Nastoshka (disc.) 15:51, 18 mar 2014 (CET)

Da quanto leggo in en:User talk:Conrad.Irwin/editor.js, credo sia un giocattolo realizzato ottenuto attraverso en:User:Conrad.Irwin/editor.js. E qui finisce l'aiuto che posso darti :). È probabile che si possa implementare qui da noi, magari anche a livello di accessorio js personalizzato, ma ci sarebbe bisogno di qualcuno bravo (o quantomeno in grado di capire quello di cui stiamo parlando) quale io non sono... --Barbaking 说说吧! 16:47, 18 mar 2014 (CET)
Capisco. Grazie comunque dell'aiuto e della pronta risposta. Sei gentilissimo come sempre. Sarebbe carino da realizzare, magari se conosci quale nerd esperto che bazzica da queste parti potresti chiedergli di implementarlo anche per noi. :-) Io lo uso molto su wikizionario in svedese ed è comodo perchè permette un veloce inserimento della traduzione già standardizzato (evitando quindi errori di battitura) e presenta dei flag con i quali è possibile indicare alcune caratteristiche del lemma (singolare, plurale, perfettivo/imperfettivo ecc...). Il vantaggio più grande, però, è un altro: cliccando sul lemma che si è inserito tramite questo giocattolo avviene la creazione del lemma-traduzione in modo automatico con tutti i campi già compilati. (guarda questo che ho fatto stamattina). Se non lo si fa a mano, c'è un bot che crea le traduzioni basandosi su quel tool. --Nastoshka (disc.) 14:07, 19 mar 2014 (CET)
La vedo dura. Questa cosa che dici tu (clicco sul link e mi escono i campi precompilati) non c'entra niente con la "maschera" di imput, ma è una funzionalità aggiuntiva realizzata sempre tramite tool js (credo sia sv:MediaWiki:Common.js/edit.js, visto che "Förladdad text" google translate me lo traduce come "preload text"); fatto salvo quello che dicevo prima (e cioé che capisco molto poco di quello che vado dicendo^^) il problema è che questo affare per funzionare credo necessiti del "template:ö (che credo corrisponda al en:Template:t di en.wikt), da inserire nel box delle traduzioni compilato nella forma {{ö|codice lingua|traduzione|eventuali altri parametri per genere, numero etc.}}. Noi su it.wiki non usiamo niente del genere e, anche se ci fosse consenso a introdurlo (e ti dico la verità, io stesso avrei qualche dubbio) calcola che andrebbe inserito in *tutti* i lemmi... da notare inoltre che le pagine create in questo modo avrebbero poche possibilità di essere complete: per forza di cose nel "prestampato" mancherebbe ad es. la pronuncia IPA, oppure le tabelle per i plurali/eventuali declinazioni (infatti queste cose mancano nel lemma "sv:spirituale" che hai creato tu). Imho se lo scopo è semplificare la creazione delle voci ci sono altri sistemi, più "artigianali" ma meno complicati: ad es. potresti scrivere per i lemmi svedesi dei modelli di voce seguendo Aiuto:Come iniziare una pagina/Sostantivo da copincollare poi nelle voci che vai creando, oppure usare il buon vecchio Aiuto:Creazione rapida... (oppure ancora, crearti una sottopagina con il modello di voce già in parte precompilato, e poi richiamarla usando subst... l'unico inconveniente è che poi è necessario un secondo edit per finire di sistemare la voce inoltre non è una pratica consigliatissima) --Barbaking 说说吧! 13:06, 20 mar 2014 (CET)
Questa volta sono io che capisco ben poco :-) Purtroppo con js e css ho avuto i miei bei problemi anche su wikipedia. Ad ogni modo concordo su tutto quello che dici; in effetti quei template {{ü}} per il tedesco, {{ö}} per lo svedese (la ö sta per översättning che significa traduzione) e {{t}} per l'inglese sono pratici ma poi poco completi senza considerare il fatto che dovremmo riscrivere *tutti* i lemmi. Questo in realtà non sarebbe un problema enorme perchè si potrebbe far partire un Bot. Il problema maggiore è quello della completezza. Ergo, tirando le somme, sarebbe carino averlo solo come giocattolo da usare per inserire la traduzione nella pagina del lemma ma mi sono convinto anch'io che non varrebbe la pena implementarlo così come è stato fatto per le altre wiki. Riguardo ai consigli che mi davi per l'inserimento delle traduzioni, ti ringrazio (ti dovrei fare una statua per tutti gli aiuti che mi stai dando). Io ho già voci preimpostate che ricopio e modifico nel crearne di nuove (vedi la mia pagina personale) e per ora mi trovo abbastanza bene --Nastoshka (disc.) 13:37, 20 mar 2014 (CET)

proposta festiva della qualità[modifica]

propongo un festival per creare i principali lemmi in italiano che non ci sono ancora (da decidere quali e quanti), cosa ne pensate?--79.18.192.29 18:06, 18 mar 2014 (CET)

Personalmente non penso che un festival della qualità servirebbe a molto. C'è già una pagina con le richieste di nuovi lemmi e siamo così pochi che credo dovremmo solo contribuire più che possiamo a questo progetto. Un festival causerebbe solo lavoro in più. Se proprio vogliamo organizzare qualcosa, io suggerirei un banner o un avviso interwiki (almeno tra i progetti in italiano) per invogliare più gente a partecipare.--Nastoshka (disc.) 18:23, 18 mar 2014 (CET)
favorevole a iniziative che favoriscano la partecipazione.--95.234.182.224 12:18, 21 mar 2014 (CET)

Lemmi stranierei[modifica]

Avrei una domanda riguardo i lemmi non italiani. Se volessi aggiungere informazioni grammaticali, ad esempio se si tratta di un verbo che regge obbligatoriamente un caso o una preposizione particolare, dove potrei farlo? Ovviamente non nella sezione definizioni ma non vedo nient'altro. Su en.wikt hanno una sezione in basso chiamata Usage notes che serve a tale scopo. Chi può aiutarmi? --Nastoshka (disc.) 12:59, 22 mar 2014 (CET)

Recentemente si erano proposte qui varie soluzioni a riguardo, fra cui in particolare l'adozione di qualcosa di simile al box w:Template:Nota di Wikipedia (magari opportunamente adattato), solo che poi non se ne è fatto niente... per la cronaca, ritengo anche io che sarebbe utile, servirebbe però qualcuno disposto a perderci un po' di tempo per farne una versione funzionante qui su wikt :P --Barbaking 说说吧! 13:21, 22 mar 2014 (CET)
Io propenderei più per la tua proposta in quella discussione che mi hai linkato e cioè la creazione di una sezione apposita tipo Usage notes della versione inglese. Il box sul modello del tmp Nota in pedia è carino ma non so quanto potrebbe andare bene nel caso di lemmi che hanno già box e tabelle al lato (come gli aggettivi o le declinazioni nei lemmi stranieri). Il tmp sezione Nota è più facile e posso provare a crearlo io e poi ve lo faccio vedere. Tenete conto però che fino a un mese fa le mie capacità di programmazione erano ridotte alla funzione printf ("hello world") in linguaggio C :-) Non ho mai programmato e sto imparando a forza di tentativi in questi giorni. Cmq mi cimento e poi vediamo. Se nel frattempo qualcun altro è interessato a riprendere quelle vecchie discussioni, mi farebbe piacere sentire altri pareri. --Nastoshka (disc.) 15:15, 22 mar 2014 (CET)
Ho fatto una prova qui creando un template sezione. Che ne pensate? Io lo trovo utilissimo (così o come deciderete di cambiarlo). Ci sono casi in cui delle precisazioni sul lemma (che però non rientrano nelle definizioni) sono importantissime. Pensate anche all'inglese would che non ha una vera e propria traduzione ma serve per tanti e importanti (oltre che diffusi) usi. Lì gli usi sono stati inseriti tra le definizioni ma in realtà dire che è usato per formare il condizionale non è una definizione. Il template servirebbe anche molto per i casi particolari dell'italiano oltre che delle lingue straniere. --Nastoshka (disc.) 16:16, 22 mar 2014 (CET)
Come dicevo nell'altra discussione, io sono favorevole a questa soluzione. Di una cosa del genere abbiamo sicuramente bisogno (oltre all'esempio calzante citato da Nastoshka se ne potrebbero fare tantissimi altri, tanto per dirne una precisare la differenza, sempre in inglese, tra "may" e "can", che si traducono entrambi con "potere" ma hanno sfumature di significato molto diverse...). Per me è +1 --Barbaking 说说吧! 16:35, 22 mar 2014 (CET)
Anche a me la soluzione di creare una sezione apposita piace. Dovremmo decidere anche in che posizione andrebbe inserito e aggiunto nel MdS e in quello in breve. In caso di definizioni multiple, lo dividiamo come i sinonimi ecc, con ''(breve definizione)'' bla bla bla...? Poi, se piace l'idea, dobbiamo sostituire il vecchio {{Portale}}... A questo punto, piace più l'idea di una sezione a parte, o una soluzione come il tmp "Portale"?--Wim b 16:46, 22 mar 2014 (CET)
Io sono per una sezione a parte, mi pare più facile da gestire, anche nel caso, come dicevi tu, di definizioni multiple, e più in linea con quello che è l'assetto standard dei lemmi, dove generalmente l'unica cosa cassettata sono le traduzioni. Quanto a dove metterlo, non ho particolari preferenze, ma imho si potrebbe piazzare, come diceva Buggia nell'altra discussione, più o meno a metà pagina dopo sinonimi/contrari/derivati/etc e prima delle eventuali citazioni/proverbi/traduzioni. --Barbaking 说说吧! 17:06, 22 mar 2014 (CET)
+1 per la sezione a parte. Allo stato attuale, in cui molti si avvicinano a Wikizionario provenendo da pedia (come me tra l'altro), un tmp Portale così com'è adesso non verrebbe capito e sarebbe fuorviante oltre a essere poco gestibile. Per quanto concerne le definizioni come nella sezione sinonimi avrei qualche dubbio: Io vedo questa sezione come una precisazione breve e discorsiva sull'uso del termine o su eventuali reggenze (casi, preposizioni) obbligatorie. In questo senso a volte può capitare che ci sia bisogno di parlare insieme delle differenze tra i 2 significati (penso al verbo russo igrat' che se regge v + accusativo = giocare, se invece regge na + prepositivo = suonare, stessa duplicità dell'inglese play (play guitar oppure play basket), stessa cosa del francese jouer e stessa cosa del tedesco spielen). In casi come questi riportare le definizioni sarebbe un peso inutile. Ma se ne possono fare tanti di esempi. C'è ad esempio roligt che in svedese significa carino, piacevole, simpatico ma nella variante dialettale del Sud Svezia ha subito l'influsso della parola omografa danese roligt e significa silenzioso (a sua volta per influsso del tedesco Ruhe).
Riguardo alla questione su dove posizionarlo non saprei rispondere con sicurezza. Sarei propenso per inserirlo prima delle traduzioni essendo, dopotutto, una precisazione sul lemma (quindi in un certo senso un'aggiunta di lusso necessaria di tanto in tanto) però in casi come l'inglese would o altri già citati diventa più importante della definizione stessa e in basso sarebbe sprecato. Su questo punto aspetto di sentire pareri da parte vostra, sicuramente migliori e più esperti dei miei. Un'ultima cosa, (che però ha poco a che fare con questa sezione): Come mai si è deciso di cassettare le traduzioni. Sarà che io di mestiere sono un linguista (quasi trilingue) e quindi le traduzioni mi stanno a cuore ma così nascoste sono davvero poco visibili/accessibili. Su questo punto le diverse edizioni di wikt si comportano diversamente. C'è chi come quella tedesca le mette in risalto in un box colorato e chi come quella noi o come quella russa le nasconde. C'è un motivo per questa scelta? --Nastoshka (disc.) 17:37, 22 mar 2014 (CET)
Io non mi fisserei troppo sul discorso "brevi presentazioni", se è meglio metterle si mettono, se sono 2 casi (come negli esempi che hai fatto te), si può benissimo liquidare con un discorso che comprende entrambi gli esempi. Possiamo vedere volta per volta e affidarci anche un po' al buonsenso... Per il tempalte delle traduzioni, credo sia stata una decisione dei tempi in cui su IRC c'eravamo sempre tutti e probabilmente da una prova è rimasto così...--Wim b 23:54, 23 mar 2014 (CET)
Sono d'accordo con te: discerniamo a seconda dei casi. Ad ogni modo, credo che sia assodata l'utilità di questo template. Che dite, posso spostarlo dalla mia sandbox nel namespace: Template? --Nastoshka (disc.) 12:24, 25 mar 2014 (CET)
@ Nastoshka secondo me, vai, spostalo in ns template così iniziamo a usarlo, e man mano ci renderemo anche conto di come e dove sia meglio usarlo e/o di eventuali altri accorgimenti che ora non ci vengono in mente, e successivamente aggiungeremo le spiegazioni al manuale di stile --Barbaking 说说吧! 11:06, 4 apr 2014 (CEST)
@Utente:Wim b, Utente:Barbaking . L'ho spostato, ora si chiama Template:-uso-. Ora mi stanno cacciando dalla biblioteca che è in chiusura, appena ho tempo aggiorno le pagine che avevo utilizzato come prova. Fatemi sapere se ci vogliono miglioramenti e se l'icona va bene. --Nastoshka (disc.) 18:01, 4 apr 2014 (CEST)

declinazioni del russo[modifica]

Salve a tutti! Ho iniziato stamattina a importare da en.wikt i template per le declinazioni degli aggettivi russi. Al momento ho adattato solo uno; Dato che le declinazioni russe sono molto lunghe, a me pare che il template per quanto lo abbia cassettato sia ancora ingombrante. Date un'occhiata a новый come esempio. Voi che dite? Possiamo creare un'appendice con le flessioni del russo oppure apportiamo delle modifiche a questo template e lo lasciamo nelle pagine dei lemmi come facciamo per l'italiano? In quest'ultimo caso chiedo a qualcuno di voi, più esperto con script e template di dare una sistemata grafica al tmp visto che io più di così non riesco a fare. --Nastoshka (disc.) 16:41, 23 mar 2014 (CET)

Imho spostare le declinazioni in appendice potrebbe essere una buona soluzione in molti casi; oltre che per il russo anche le tabelle degli aggettivi latini, ad es., possono essere piuttosto grandi (in particolare per quelli a tre uscite, -us, -a, -um per chi ha ancora qualche ricordo del liceo^^) e conseguentemente difficili da gestire nelle pagine. Quello che dovremmo decidere sarebbe se spostare di default tutte le coniugazioni in appendice o se farlo solo, a discrezione, nei casi in cui queste risultano più grandi di tot (ad es., potremmo decidere di spostare in appendice le tabelle con tre o più colonne, come gli aggettivi latini e russi, e di lasciarle nelle pagine se ne hanno solo due, come i sostantivi latini). --Barbaking 说说吧! 14:58, 24 mar 2014 (CET)
+1 alla proposta di Barbaking. Sarebbe un'ottima soluzione imho. Se siete d'accordo con la soluzione dell'appendice provvedo a importare anche tutti gli altri tmp di declinazione da en.wiki --Nastoshka (disc.) 15:04, 24 mar 2014 (CET)
Anche per me è meglio in appendice. --Buggia 17:25, 24 mar 2014 (CET)