sale

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

alcuni grani di sale

Sostantivo

sale (Wikipedia approfondimento) m sing (pl.: sali)

  1. (chimica) (gastronomia) sostanza denominata anche cloruro di sodio che si presenta sotto forma di cristalli biancastri con diversi utilizzi tra cui quello culinario
    • il sale è il minerale più abbondante che circola nel sangue
  2. (chimica) (biochimica) (medicina) (farmacologia) composto costituito da cationi e anioni

Sostantivo

sale m inv

  1. definizione mancante; se vuoi, aggiungila tu

Sostantivo, forma flessa[modifica]

sale f pl

  1. plurale di sala

Voce verbale

sale

  1. terza persona singolare, modo indicativo, tempo presente del verbo salire

Sillabazione[modifica]

sà | le

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈsaːle/

Etimologia / Derivazione[modifica]

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Tu proverai sì come sa di sale lo pane altrui, e come è duro calle lo scendere 'l salir per l'altrui scale »
(Dante Alighieri,La Divina commedia (canto XVII)
Collabora a Wikiquote
«Voi siete il sale della terra; ma se il sale diventa insipido, con che cosa gli si renderà il sapore? A null'altro serve che ad essere gettato via e ad essere calpestato dagli uomini.»

Vangelo secondo Matteo 5,13

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • restare di sale rimanere sorpreso


Traduzione

arguzia
plurale di sala
terza persona singolare dell'indicativo presente di salire

Inglese[modifica]

Sostantivo

sale

  1. (economia) (commercio) vendita, smercio, saldi

Verbo

sale

  1. vendere

Altri progetti[modifica]