ozio

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

ozio (Wikipedia approfondimento) m sing (pl.: ozi)

  1. stato in cui non si svolgono attività, atto del trovarsi senza fare nulla, per scelta o necessità
  2. (per estensione) impedimento nell'agire e nelle attività intellettive nonché sentimentali, dovuto ad angoscia, depressione o, più semplicemente, per sofferenza
  3. (letterario) momento dedicato all'ispirazione poetica o letteraria in genere

Hyph.png Sillabazione[modifica]

ò | zio

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /'ɔtsjo/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino otium che non aveva il significato negativo odierno ma "tempo votato al piacere dell'intelletto"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
« Ozio con dignità »

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Isimple system icons web find.png Proverbi e modi di dire[modifica]

  • L'ozio è il padre di tutti i vizi.

Nuvola filesystems www.png Traduzione

  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Dizionario Italiano Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line
  • Dizionario di italiano (ed. sapere.it), De Agostini edizione on line
  • Giuseppe Tesorio, Ma la lavagna interattiva fa bene allo studente ?, in Corriere della sera, 30 novembre 2012

Altri progetti[modifica]