Vai al contenuto

intelletto

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

intelletto (Wikipedia approfondimento) m (pl.: intelletti)

  1. (filosofia) facoltà della mente umana di formulare pensieri, concetti e giudizi

Sillabazione[modifica]

in | tel | lèt | to

Pronuncia[modifica]

IPA: /intelˈlɛtto/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino intellectus che deriva da intelligĕre cioè "intendere"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Chi l'arco non tende del proprio intelletto ad un unico scopo, nulla colpisce»
Collabora a Wikiquote
«Minorità è l'incapacità di valersi del proprio intelletto senza la guida di un altro. Imputabile a sé stesso è questa minorità se la causa di essa non dipende da difetto di intelligenza, ma dalla mancanza di decisione e del coraggio di far uso del proprio intelletto senza essere guidati da un altro. Sapere aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza!»

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Termini correlati[modifica]

Parole derivate[modifica]

Traduzione

Altri progetti[modifica]