molestia

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

molestia f sing (pl: molestie)

  1. (antropologia)(sociologia)(psicologia)(diritto) comportamento che arreca sofferenza e disagio a chi lo subisce
  2. (per estensione) fase o momento violenti e rudi prima, durante e/o dopo un approccio intimo relazionale
    • "Beh, mi crediate o no... c'è chi si vanta delle molestie fatte!"

Hyph.png Sillabazione[modifica]

mo | lè | stia

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /mo'lɛstja/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino molestia che deriva da molestus cioè "molesto"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione

Vedi le traduzioni

SPQRomani.svg Latino[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

molestia

  1. molestia, fastidio, noia, disturbo, affanno, pena, cruccio
  2. affettazione, pedanteria
  3. (medicina) disturbo, malattia
  • italiano
    • Tullio De Mauro, Il nuovo De Mauro, Internazionale.it edizione on line
    • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
    • Dizionario Italiano Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line
    • Vocabolario, Treccani edizione online
    • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line
    • Dizionario di italiano (ed. sapere.it), De Agostini edizione on line
    • Lemmario italiano, Garzanti linguistica edizione on line
    • Sinonimi e Contrari, RCS Libri edizione on line
    • Nicola Zingarelli, Lo Zingarelli 1997: vocabolario della lingua italiana, Zanichelli editore, pagina 1095
    • Giuseppe Pittano, Il mio primo dizionario di italiano illustrato, edizione 1995, pagina 332, DeAgostini
  • latino