tiro ad effetto

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgEspressione

tiro ad effetto

  1. (calcio) nello sport del calcio è un colpo dato al pallone in modo che questo assuma una traiettoria non proprio lineare, anzi appunto roteando ulteriormente quindi non soltanto su sé stesso ma in evoluzioni apparentemente senza un centro focale e quasi vibrando nell'aria, dunque non facilmente individuabili dal portiere: invero ciò non dipende soltanto dal modo in cui viene calciato e dalla forza impressa ma anche dall'attrito con l'aria e dalla leggerezza del pallone
  2. (per estensione) tiro al pallone da calcio in modo che questo, in una sorta di semi-cross, lateralmente segua una curva immaginaria, apparentemente decentrata, sino alla porta ed al goal stesso: oltre alla spettacolarità del gesto atletico, questo tiro facilita l'aggiramento ovvero il superamento, non quindi la penetrazione, della barriera degli avversari

Hyph.png Sillabazione[modifica]

ti | ro - ad - ef | fèt | to

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

Etimologia mancante. Se vuoi, aggiungila tu.