sfigato

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgAggettivo

sfigato m sing

   singolare   plurale 
 maschile    sfigato     sfigati  
 femminile    sfigata     sfigate  
  1. (volgare)(gergale) di chi non ha vita affettiva e sessuale
  2. di chi non ha fortuna

Open book 01.svgSostantivo

sfigato m sing

   singolare   plurale 
 maschile    sfigato     sfigati  
 femminile    sfigata     sfigate  
  1. (volgare)(gergale) chi non ha vita affettiva e sessuale
  2. (antropologia)(sociologia) chi non ha fortuna
  3. (per estensione) (senso figurato) chi non vede oltre, senza continuità rispetto alla propria esistenza; che non evolve
  4. (per estensione) (gergale) (spregiativo) senza massa muscolare, debole, brutto e con rancore

Hyph.png Sillabazione[modifica]

sfi | gà | to

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /sfiˈgato/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

deriva dal prefisso s- (con il significato di senza) e da figa, variante settentrionale di fica; Ha origine nel linguaggio giovanile all'inizio degli anni ottanta del ventesimo secolo. Usato in modo canzonatorio fra gli adolescenti per indicare chi non aveva ancora avuto e non aveva relazioni amorose, ovvero non aveva la "figa", "la donna", una ragazza e quindi per estensione sfortunati. L'idea di ritenere sfigato o sfortunato un uomo senza un partner femminile deriva dall'abitudine di molti sistemi sociali di ritenere l'uomo, a differenza della donna, incapace di vivere senza vita affettiva; viceversa si attribuiscono, di solito, buone qualità a donne non sposate o non ancora tali, ritenute idealmente prive di luoghi comuni negativi.

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Nuvola apps tree.png Parole derivate[modifica]

Books-aj.svg aj ashton 01.png Termini correlati[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione