professione

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

professione (Wikipedia approfondimento) f sing (pl.: professioni)

  1. il professare un sentimento, un'idea, una fede
  2. (diritto) (economia) attività rigorosa e metodica svolta in cambio di profitto o reddito, che prevede la messa in atto di conoscenze specifiche, dimostrate col superamento di un'apposita prova ammessa dalla legge
  3. (gergale) sistemarsi con un lavoro
    • volendo o meno, si dovrà ammettere che ad ogni professione corrisponde un modo di vestire particolare

Hyph.png Sillabazione[modifica]

pro | fes | siò | ne

Nuvola apps edu languages.svg Pronuncia[modifica]

IPA: /profes'sjone/

Nuvola kdict glass.svgEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino professio , dalla radice profiteri ossia "dichiarare, professare"

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
«Di solito si pensa che il ladro, l'assassino, la spia, la prostituta, riconoscendo cattiva la propria professione, debbano vergognarsene. Invece accade esattamente il contrario. Gli uomini che il destino e i loro peccati o errori hanno posto in una determinata condizione, per quanto sbagliata sia, si creano una visione della vita in genere alla luce della quale questa condizione possa apparir loro buona e rispettabile. »

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Nuvola apps tree.svg Parole derivate[modifica]

Gnome-globe.svg Traduzione

Altri progetti[modifica]