prerogativa

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgSostantivo

prerogativa f sing (pl: prerogative)

  1. (diritto) diritto speciale, privilegio o facoltà riconosciuta per legge o per consuetudine a chi detiene cariche pubbliche o ad organi istituzionali
  2. (per estensione) qualità distintiva, dote precipua, facoltà propria, caratteristica particolare o proprietà peculiare di qualcuno o qualcosa
    • quella è la prerogativa del suo lavoro
  3. (storia) centuria che nei comizi centuriati aveva il diritto di votare per prima
  4. (spregiativo) qualità negativa che suole ripetersi altrimenti comportamento ingiusto che qualcuno adotta in modo arbitrario

Hyph.png Sillabazione[modifica]

pre | ro | ga | tì | va

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /preroga'tiva/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino tardo praerogativa, femminile sostantivato dell'aggettivo praerogativus, "che vota prima degli altri", derivato a sua volta da praerogare ovvero "interrogare per primo sul proprio parere"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione

caratteristica, proprietà
  • Dizionario Italiano Olivetti, Olivetti Media Communication edizione on line
  • Vocabolario, Treccani edizione online
  • Aldo Gabrielli, Vocabolario della Lingua Italiana, Hoepli edizione on line
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line