Vai al contenuto

fodio

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

Latino[modifica]

Verbo

Transitivo[modifica]

fodio (vai alla coniugazione) terza coniugazione in -io (paradigma: fodiō, fodis, fodi, fossum, fodĕre)

  1. scavare
  2. (agricoltura) zappare, vangare, sarchiare
  3. (detto soprattutto di metalli) estrarre (da sotto terra), cavare fuori, disseppellire
  4. (per estensione) trafiggere, pugnalare, trapassare, colpire (con un'arma appuntita)
  5. (per estensione), (senso figurato) pungolare, stimolare, eccitare o infastidire

Sillabazione[modifica]

fŏ | dĭ | ō

Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈfo.di.oː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈfo.di.o/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal proto-indoeuropeo bʰedʰh₂-, "scavare"

Sinonimi[modifica]

Parole derivate[modifica]

discendenti in altre lingue

Termini correlati[modifica]