affrico

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca

Latino[modifica]

Verbo

Transitivo[modifica]

affrico (vai alla coniugazione) prima coniugazione (paradigma: affricō, affricās, affricuī, affricātum, affricāre)

  1. strofinare, sfregare contro o su (con il dativo per ciò su cui si strofina)
  2. (per estensione) trasmettere per contatto, infettare con

Sillabazione[modifica]

ăf | frĭ | cō

Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /ˈaf.fri.koː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /ˈaf.fri.ko/

Etimologia / Derivazione[modifica]

composto del prefisso ad-, dalla preposizione ad, "a, verso", e di frico, "strofinare, sfregare"

Parole derivate[modifica]

discendenti in altre lingue

Termini correlati[modifica]

Varianti[modifica]