aborto

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

aborto (Wikipedia approfondimento) m sing (pl.: aborti)

  1. (medicina) interruzione prematura di una gravidanza
  2. feto nato prematuramente e morto
  3. (botanica) mancato sviluppo o sviluppo deformato, imperfetto della pianta o di un singolo organo
  4. (spregiativo) persona spregevole
  5. (senso figurato) fallimento di una qualsiasi impresa, senza alcun riferimento alla procreazione

Sillabazione[modifica]

a | bòr | to

Pronuncia[modifica]

IPA: /aˈbɔrto/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino abortus derivazione di aboriri cioè "perire" formato da ab cioè "via" ed oriri ovvero "nascere"

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Proverbi e modi di dire[modifica]

  • aborto di natura

Traduzione

interruzione della gravidanza
botanica, mancato sviluppo di una pianta
persona spregevole
fallimento di una impresa

Esperanto[modifica]

Sostantivo

aborto

  1. aborto (interruzione della gravidanza)

Latino[modifica]

Voce verbale

aborto

  1. dativo maschile singolare del participio perfetto (abortus) di aborior
  2. ablativo maschile singolare del participio perfetto (abortus) di aborior
  3. dativo neutro singolare del participio perfetto (abortus) di aborior
  4. ablativo neutro singolare del participio perfetto (abortus) di aborior

Sillabazione[modifica]

ă | bŏr | tō

Pronuncia[modifica]

  • (pronuncia classica) IPA: /aˈbor.toː/
  • (pronuncia ecclesiastica) IPA: /aˈbor.to/

Etimologia / Derivazione[modifica]

vedi abortus, aborior

bandiera multilinguistica spagnola Spagnolo[modifica]

Sostantivo

aborto m sing (pl.: abortos)

  1. aborto

Portoghese[modifica]

Sostantivo

aborto

  1. aborto

Altri progetti[modifica]