relegare

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.
Jump to navigation Jump to search

bandiera italiana Italiano[modifica]

Open book 01.svgVerbo

Transitivo[modifica]

relegare (vai alla coniugazione)

  1. trasferire coattivamente un individuo condannato all'esilio
  2. (senso figurato) allontanare qualcuno, da un posto di lavoro ad un altro, per punirlo
  3. (per estensione) (senso figurato) considerare qualcuno come contingente a sé, spesso con l'intenzione di escludere, di emarginare o di isolare

Hyph.png Sillabazione[modifica]

re | le | gà | re

Nuvola apps edu languages.png Pronuncia[modifica]

IPA: /rele'gare/

Nuvola kdict glass.pngEtimologia / Derivazione[modifica]

dal latino relegare, formato da re- e legare che deriva da lex cioè "legge"

Icona sinonimi.png Sinonimi[modifica]

Fairytale right blue.pngFairytale left blue.png Contrari[modifica]

Fairytale down blue.pngFairytale up blue.png Varianti[modifica]

Nuvola filesystems www.png Traduzione

Vedi le traduzioni
  • Francesco Sabatini e Vittorio Coletti, Il Sabatini Coletti, RCS Libri edizione on line
  • Sinonimi e contrari, RCS Libri edizione on line
  • Vocabolario, Treccani edizione online