Vai al contenuto

culla

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

culla (Wikipedia approfondimento) f (pl.: culle)

  1. piccolissimo letto per bimbi appena nati
  2. (senso figurato) (storia) luogo di origine di una civiltà, di una cultura o di un popolo
    • l'Africa è stata la culla dell'umanità
    • la Grecia è stata la culla della filosofia
  3. (meccanica) parte inferiore del telaio di una motocicletta, col compito di ospitare il motore e di collegare il forcellone con l'avantreno
una culla con un neonato

Voce verbale

culla

  1. terza persona singolare dell'indicativo presente di cullare
  2. seconda persona singolare dell'imperativo di cullare

Sillabazione[modifica]

cùl | la

Pronuncia[modifica]

IPA: /ˈkulla/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino tardo cunula, diminutivo di cuna

Citazione[modifica]

Collabora a Wikiquote
« La Terra è la culla dell'Umanità, ma non si può vivere per sempre in una culla »

Sinonimi[modifica]

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Traduzione

(meccanica)parte inferiore del telaio di una motocicletta
(senso figurato) luogo di origine di una civiltà
terza persona singolare dell'indicativo presente di cullare
seconda persona singolare dell'imperativo di cullare

Altri progetti[modifica]