Vai al contenuto

compressione

Da Wikizionario, il dizionario a contenuto aperto.

bandiera italiana Italiano[modifica]

Sostantivo

compressione (Wikipedia approfondimento) m sing(pl.: compressioni)

  1. (chimica) (fisica) (meccanica) esercizio di forte pressione
  2. (tecnologia) aumento delle forze di tensione interna di un materiale, a cui segue una riduzione di volume, la cui entità è differente a seconda del tipo di fase coinvolta: è maggiore nei gas, minore nei liquidi e spesso trascurabile nei solidi. Nel caso dei fluidi (gas e liquidi) corrisponde ad un aumento di pressione
  3. (tecnologia) (ingegneria) fase di un motore a combustione interna durante la quale la miscela di aria e carburante viene compressa nel cilindro
  4. (informatica) tecnica di riduzione della quantità di dati (espressa in bit) necessari alla rappresentazione di un'informazione digitale

Sillabazione[modifica]

com | pres | sió | ne

Pronuncia[modifica]

IPA: /kompresˈsjone/

Etimologia / Derivazione[modifica]

dal latino compressus che deriva da compressus, participio passato di comprimĕre cioè "comprimere"

Contrari[modifica]

Parole derivate[modifica]

Traduzione

aumento delle forze di tensione con conseguente diminuzione di un corpo
fase di un motore a combustione interna
riduzione di volume dei dati informatici

Altri progetti[modifica]